In arrivo una nuova Moto Guzzi

Una foto spia che circola sul web ci lascia ipotizzare che presto vedremo una novità nella gamma Moto Guzzi. Tutto ci lascia pensare ad una nuova versione della V7, con il suo collaudato bicilindrico a V di 90° trasversale raffreddato ad aria da 853 cc

Poco prima di Eicma era stata paparazzata sulle sponde del lago di Lecco una Moto Guzzi V7 camuffata. Tutto lasciava pensare ad un nuovo modello che avremmo visto al Salone di Milano, e invece… a Eicma la Casa italiana ha portato “solamente” la nuovissima V100 Mandello e la V85 TT Guardia d’Onore. Di questo nuovo misterioso modello a Milano non c’era traccia.

Immaginiamo, quindi, che la sua presentazione sia molto vicina. Ma di cosa si tratta? Guardando la foto spia sembrerebbe che questo nuovo modello sarà una nuova versione della V7, con il suo collaudato bicilindrico a V di 90° trasversale raffreddato ad aria da 853 cc. Si tratta di un propulsore in grado di erogare una potenza di 62 CV a 6.200 giri/min. e 73 Nm a 5.000 giri/min. Vediamo anche l’impianto frenante Brembo, così come la coppia di ammortizzatori posteriori. Ad incuriosire, però, è la parte anteriore, dove notiamo un piccolo cupolino in un sol pezzo, che abbraccia il faro anteriore, probabilmente a LED, e due strane protezioni discendenti sugli steli forcella. Il posteriore, invece, è di tipo “monoposto”. Al di sotto di esso corrono i due terminali di scarico, posizionati piuttosto in alto.

Non ci resta che aspettare le prossime settimane per vedere che nuovo modello uscirà dalla fabbrica di Mandello del Lario.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA