Il Team Stiggy SBK conclude i test precampionato a Cartagena (SPAGNA)

Leon Haslam e Roberto Rolfo, piloti 2009 del Team Stiggy Racing Honda Superbike, hanno concluso i due giorni di test invernali in sella alla CBR 1000RR, sul circuito spagnolo di Cartagena. Haslam e Rolfo hanno preso confidenza con le moto preparate dalla ORAL engineering per la prossima stagione del Mondiale SBK e con l’elettronica Magneti Marelli.

Il team stiggy sbk conclude i test precampionato a cartagena (spagna)





Cartagena (SPAGNA) 22 dicembre 2008
– Si sono conclusi i due giorni di test fatti sul circuito spagnolo dai piloti della Stiggy Racing Honda SBK, Leon Haslam e Roberto Rolfo, per provare le nuove CBR 1000RR, preparate dalla ORAL engineering, equipaggiate con elettronica Magneti Marelli.

Leon Haslam: “In questi due giorni di prove, ho avuto solo sensazioni positive. Il team lavora molto bene insieme e tutto lo staff è semplicemente grandioso. I test erano incentrati, soprattutto, sulla messa a punto del motore e dell’elettronica. Penso che abbiamo raggiunto un buon livello e che e che siamo riusciti a migliorare la moto ed i tempi in pista, dopo ogni passaggio ai box. Penso che la moto sia già meglio di tante che ho provato in passato. Il motore ha sicuramente un buon potenziale e sto solo aspettando che cominci la stagione”.  

Roby Rolfo: “Mi trovo molto bene con la squadra. È un team che ha maturato grande esperienza. Mi intendo bene con il mio capotecnico e con tutti gli altri. Nei due giorni passati in pista, qui a Cartagena, abbiamo lavorato molto sulla moto e sull’affidabilità del motore. Lavorando sul propulsore abbiamo ricavato molti dati utili per i successivi passi della messa a punto. L’impressione è decisamente positiva: il motore è potente e l’erogazione dolce. Freni e sospensioni offrono una buona confidenza al pilota e lavorano bene. La moto mi è piaciuta. Anche se abbiamo ancora bisogno di tempo per migliorarla in alcune aree, sono ottimista per l’inizio della prossima stagione”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA