Sic Day 2015: quest’anno al Misano Flat Track il 5 e 6 dicembre

Cambia location e format la manifestazione in ricordo del Campione di Coriano, che quest’anno si svolgerà sul circuito che ha preso il nome proprio dal Sic. Per la quarta edizione grandi ospiti e un programma -e una modalità- di gare tutto nuovo. Info e immagini

Sic day 2015: quest’anno al misano flat track il 5 e 6 dicembre

Iniziano i preparativi per il Sic Day 2015, una delle più grandi manifestazioni benefiche del prossimo tardo autunno (il MotoMemorialSic day si è tenuto invece questa primavera a Coriano), storicamente con sempre grande successo di partecipazione di pubblico e di amici del Sic. L’anno scorso, infatti, tra i protagonisti figuravano campioni come Max Biaggi, Andrea Dovizioso, Christian Iddon e molti altri.

 

Sic day: le novità 2015

Per la quarta edizione dei Sic Days, la competizione internazionale benefica tra le più seguite del settore motociclistico e intitolata al grande pilota romagnolo della MotoGP Marco Simoncelli, cambia il set che ospiterà l’evento di quest’anno, passando dal Sagittario di Latina (qui le più belle immagini dello scorso anno) al Misano World Circuit (pista che ha preso il nome del pilota romagnolo dopo la sua scomparsa il 23 ottobre 2011 in Malesia).

Cambia anche la modalità delle sfide, con un rinnovato schema per il confronto più importante, non più con una gara di Supermoto ma di Flat Track, la specialità americana nata negli anni 60, derivata da un’evoluzione dello speedway e di cui sono appassionati anche Valentino Rossi e Marc Marquez (nonché Troy Bayliss  molti altri). Insomma, sono in molti i piloti della velocità che praticano questa disciplina, per migliorare le proprie capacità di guida e la sensibilità in gara. L’aspetto più spettacolare di queste gare è rappresentato dalle curve in terra battuta che si affrontano generalmente in derapata.

Il percorso dell’Arena World Circuit avrà uno sviluppo di circa 1.000 metri e se ne sta perfezionando l’omologazione da parte della FMI.

 

Cosa, dove e quando

Sarà un evento unico e imperdibile, quello che si svolgerà il 5 e 6 dicembre a Misano, che vedrà al via piloti di caratura mondiale di tutte le specialità motociclistiche.

La prima bozza del programma su cui gli organizzatori stanno lavorando già da tempo per rendere unico questo week end romagnolo, prevede anche la disputa di una sfida riservata alle vecchie glorie del motociclismo nazionale e internazionale (fra cui ci piace pensare che avrebbe avuto un posto meritato anche Doriano Romboni –che ha perso la vita proprio nella medesima manifestazione nel 2013), ma i dettagli del programma verranno annunciati presto dalla triade organizzativa composta dall’ideatore Federico Capogna, Pino Montani e Danilo Boccadolce CEO BPROM società che gestisce i diritti del Mondiale Supermoto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA