SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Il Quadro messo a soqquadro: il nuovo 3 ruote 350S

21 aggiornamenti tecnici e stilistici rinnovano il Quadro 350D. Modifiche al motore, alle sospensioni, alla strumentazione e all’ergonomia

Il quadro messo a soqquadro: il nuovo 3 ruote 350s

È periodo di gran fermento per gli scooter a 3 ruote, segmento inventato da Piaggio con MP3 (qui le nuove livree Sport). Dopo l’arrivo del Peugeot Metropolis, tocca alla svizzera Quadro presentare la propria novità. Dopo aver lanciato il 350D, la Casa nata da una costola di Marabese Design introduce il 350S, che sembra solo un 350D modificato ma di fatto è un mezzo tutto nuovo.

 

CUORE NUOVO

Il motore è inedito e si tratta di un monocilindrico di 346 cc con distribuzione a 4 valvole e raffreddamento a liquido. La potenza è di 27 CV a 7.000 giri, mentre la coppia massima si attesta sul valore di 25,2 Nm a 5.750 giri. A consentire di ottenere questi numeri sono il nuovo albero a camme e la nuova centralina per l’iniezione (qui la scheda tecnica).

 

PIÙ CONFORTEVOLE

Dal punto di vista dell’ergonomia si segnalano nuove manopole e strumentazione più leggibile e completa (ora ci sono anche le spie della temperatura esterna e del liquido refrigerante). Parlando di comfort, invece, ecco la nuova sella, ridisegnata nel profilo e rivista nell’imbottitura e nella copertura; l’inedito maniglione, progettato per accogliere il bauletto optional, e soprattutto la nuova taratura delle sospensioni posteriori, più improntata al comfort.

 

AVANTRENO BREVETTATO

Confermate le altre interessanti peculiarità tecniche già viste sul 350D, come la frenata combinata, anche con comando a pedale (che permette la guida con patente B), e la sospensione anteriore oleo-pneumatica HTS (Hydraulic Tilting System). Questa soluzione brevettata, promette sicurezza sui fondi sconnessi o ad aderenza precaria senza rinunciare al feeling motociclistico in piega. Il tutto bloccabile con l’apposita leva di parcheggio: il Quadro in pratica può stare… in piedi senza cavalletto, a prescindere dalle sconnessioni su cui si dovesse venire a trovare durante le soste.

 

ACCESSORI

Il 350S, che pesa solo 200 kg (il valore più basso della categoria), ha un ampio vano sottosella che può contenere due caschi, nonché altri piccoli scomparti di cui uno dotato di presa elettrica. Nella linea accessori compaiono il bauletto da 50 litri, la coperta copri gambe il parabrezza maggiorato.

 

COLORI E PREZZO

Disponibile nei colori bianco, blu, nero e grigio, il Quadro 350S è già in vendita a 6.990 euro franco concessionario, e si può guidare con la patente B.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA