“Il Mugello è la Regina delle piste italiane”

Attraverso il nostro sondaggio avete eletto il circuito toscano il più bello, il più affascinante e il più sicuro d’Italia. Il secondo posto se lo giocano rispettivamente Imola, Monza e Misano. Tra le “piste minori” si difende bene Franciacorta
 

IL MUGELLO SI RICONFERMA AL TOP

Qualche volta, nel corso dell’anno, ci piace riproporvi sondaggi che vi abbiamo già proposto l’anno prima, per vedere se i risultati sono paragonabili oppure cambiano totalmente. Con l’arrivo della primavera ci piace indagare sui vostri gusti in merito ai circuiti del nostro Paese: questa settimana vi abbiamo chiesto dunque quale, secondo voi, è il tracciato più bello, il più sicuro e il più affascinante d’Italia. Il risultato degli oltre 1.300 voti ricevuti potremmo definirlo una fotocopia dell’esito del sondaggio dello scorso anno, con il Mugello che si aggiudica il titolo di Regina (in tutte le categorie) tra le piste maggiori, e Franciacorta tra quelle cosiddette “minori”. Ciò significa dunque che i gusti e le esigenze dei motociclisti non sono cambiati. Ora vediamo nel dettaglio ciò che è emerso dal sondaggio e, se non vedete l’ora di mettere le ruote della vostra amata due ruote tra i cordoli, non perdetevi gli ultimi aggiornamenti sulle date utili per girare in pista

LA PIù BELLA E SICURA

Ben il 64,1% di voi ritiene che il Mugello sia la pista italiana più bella per girare con una supersportiva. Un risultato eccezionale, soprattutto se consideriamo che il circuito di Imola, classificatosi in seconda posizione, ha raccolto solo il 22,1% delle preferenze e ancor più  incredibile considerando il terzo posto di Monza, con solo il 7,5% dei voti. Sottotono il risultato di Misano (3,5%) e Vallelunga (2,5%).
E alla voce sicurezza? Il Mugello (stra)vince anche in questo caso, ben il 68,6% di voi o considera il luogo più sicuro dove dar sfogo alla propria voglia di adrenalina a due ruote. L’unico altro circuito a salire sopra al 10% delle preferenze in questo caso è Misano (16,8%). Male il risultato degli altri tracciati italiani per quanto riguardo la sicurezza: Imola (5,3%) e Monza (4,8%) e Vallelunga (2,3%). 

CONSIDERANDO IL FASCINO LE ALTRE PISTE SI FANNO SOTTO

I numeri si bilanciano maggiormente invece analizzando i risultati della domanda “Qual è secondo te la pista italiana con più fascino?”. È vero, il Mugello è ancora sul gradino più alto del podio, con il 38,4% delle preferenze; ma in questo caso gli avversari sono molto più vicini: Monza conquista il secondo posto (30,4%), seguita da vicino da Imola (27,9%). Ci sorprende che Misano, considerata una delle tappe più belle del Mondiale Superbike e MotoGP, sia considerata affascinante solo dal 2% dei votanti. Ancor peggio il risultato di Vallelunga: 1%. 

SI RICONFERMA FRANCIACORTA, CON IL MERIDIONE IN DIFFICOLTÀ

Oltre alle 5 piste più grandi e più famose d’Italia, abbiamo voluto indagare anche sui vostri gusti in merito alle piste cosiddette “minori”. Anche in questo caso il risultato ricalca in parte quello dello scorso anno, con Franciacorta che bissa il successo (22,1%), seguita da San Martino del lago (17,3%). In terza posizione sale Magione (11,8%), che scavalca Adria (11,1%). Seguono Varano de’ Melegari (8,8%), Modena (4,8%) e il Tazio Nuvolari di Cervesina (4,3%). Gli altri circuiti proposti si giocano le posizioni di coda, con percentuali sotto al 2% troviamo: Racalmuto, Pergusa, Binetto, Lombardore, Mores e Cellole. 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA