Il Mito ritorna

La recente acquisizione del gruppo MV da parte dell’Harley-Davidson ha permesso di riprendere la produzione della Mito SP525, la piccola 125 della Casa italiana.

Il mito ritorna



La recente acquisizione del gruppo MV da parte dell’Harley-Davidson ha permesso di riprendere la produzione della Mito SP525, la piccola 125 della Casa italiana.
Rinnovata profondamente solo lo scorso anno, l’SP525 conferma la sua indole da sportiva pura, con il design che riprende i tratti della C593 da GP e alcune innovazioni tecnologiche per tenerla al passo con i tempi e le normative anti inquinamento. Infatti il motore, un monocilindrico 2 tempi raffreddato a liquido da 15 CV, è alimentato da un carburatore Dell’Orto con l’innovativo sistema ECS a carburazione elettronica; una soluzione, questa, che permette di rientrare nelle normative Euro 3. La ciclistica verte su un telaio a doppio trave in alluminio di generose dimensioni, una forcella Marzocchi con steli da 40 mm Ø e un ammortizzatore Sachs regolabile nel precarico molla. Il quadro si completa con l’impianto frenante Brembo Serie Oro, composto da una pinza a doppio pistoncino e un disco da 320mm Ø, mentre al posteriore un disco di 230 mm Ø è lavorato da una pinza a singolo pistoncino.

La nuova Cagiva Mito è disponibile nei colori rosso e nero a un prezzo di 5.161 euro.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA