"Il futuro si fa strada": il progetto Michelin di educazione alla mobilità

L'Azienda francese avvierà sia un progetto ludico-educativo alla mobilità in 1.800 classi italiane sia un concorso a premi per gli studenti delle scuole medie ed elementari. Info e dettagli

"il futuro si fa strada": il progetto michelin di educazione alla mobilità

Michelin avvia il progetto ludico-didattico "Il futuro si fa strada", mirato all'educazione alla mobilità e pensato sia per gli studenti delle scuole elementari e medie italiane (e delle loro famiglie) che per gli insegnanti scolastici. Michelin si era distinta anche negli anni passati per aver avviato diversi progetti per la sicurezza stradale: cliccate qui per guardare la gallery dell'edizione 2014.

 

Il futuro si fa strada: il progetto educativo michelin

Il progetto "Il futuro si fa strada" è stato pensato dall'Azienda francese per offrire un pacchetto di risorse didattiche atte a supportare la formazione di cittadini sempre più attenti a vivere la mobilità in modo intelligente. 1.800 classi di scuole medie ed elementari beneficieranno, gratuitamente, di kit didattici ricchi di spunti multidisciplinari, comprensivi anche delle carte Michelin dell'Italia e dei Paesi Europei.

 

Michelin esplora il tema del viaggio

L'educazione alla mobilità, la finalità del progetto, verrà raggiunta mediante l'esplorazione del concetto di viaggio mediante percorsi ludici-educativi che verranno strutturati sulla base di materie scolastiche quali geografica, scienza, tecnologia ecc., opportunamente declinate in funzione della fascia di età di destinazione. Il tema del viaggio sarà inoltre affiancato dal contributo che viaggiatori, scrittori e personaggi famosi quali Ippocrate, Darwin, Marco Polo, Cristoforo Colombo, Carlo Linneo e molti altri daranno ad i giovani studenti.

 

Concorso michelin: succosi premi in...cultura!

Al termine del percorso didattico, gli studenti potranno elaborare una personale storia scegliendo uno dei personaggi storici trattati, raccontando un'esperienza di viaggio (realmente vissuta o immaginaria). Gli elaborati possono essere presentati sotto qualunque forma (dal plastico, al fumetto, al power point), con l'opportunità di vincere come primo premio una biblioteca di testi sul tema del viaggio del valore di 1.000 euro e un contributo a viaggi di istruzione o uscite didattiche del valore di 800 euro.

 

Per ulteriori informazioni sul progetto cliccate qui.

 

Se leggere a proposito di viaggi vi ha fatto venire voglia di saltare in sella e mettere le vostre due ruote in strada, assicuratevi che la vostra moto abbia le "scarpe giuste": a tal proposito cliccate qui per leggere delle nuove proposte Michelin per il 2015. 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA