di Beppe Cucco
- 12 January 2021

Il Covid cancella i test MotoGP di Sepang

La pandemia di Covid-19 ancora in corso, e i conseguenti blocchi e complicazioni, hanno reso necessaria la cancellazione dei test MotoGP di Sepang in programma a febbraio. I primi test ci saranno quindi, Coronavirus permettendo, in Qatar a marzo

1/71

Ancor prima di accendere i motori, il 2021 della MotoGP inizia con una brutta notizia. FIM, IRTA e Dorna Sports hanno annunciato la cancellazione sia dello Shakedown Test che del Test ufficiale che si sarebbero dovuti svolgere a febbraio (14-16 e 19-21) sul Circuito Internazionale di Sepang, in Malesia. Questo perché la pandemia di Covid-19 in corso, e i conseguenti blocchi e complicazioni, hanno reso impossibile il normale svolgimento dell’evento che avrebbe segnato il via della stagione 2021.

Al momento le altre date del calendario 2021 restano invariate e tutti i GP confermati. Per tanto, con la cancellazione dei test malesi il prossimo appuntamento, che rappresenterà la prima occasione per vedere in pista i piloti della MotoGP in configurazione 2021, saranno i test in Qatar, in programma a Losail dal 10 al 12 marzo. Due settimane prima, quindi, di quello che dovrebbe essere il GP inaugurale della stagione, che si terrà sempre in Qatar, a Losail, il 28 marzo.

Insomma, anche se è passato un anno intero, la cancellazione dei test di Sepang ci fa tornare con la mente all'avvio dello scorso campionato, quando una dopo l'altra tutte le gare hanno iniziato a saltare. Speriamo che quello di Sepang resti un caso isolato...

1/51

Test MotoGP 2020, Sepang

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli