Iannone e AGV presentano il casco Wild Rodeo

Il produttore italiano ha messo in commercio l’edizione limitata riservata al pilota di Vasto. È la replica del casco che ha indossato per la prima volta al Mugello: c’è Andrea in sella ad un toro e un mirino fatto di cerotti, oltre al Dottor Costa

Iannone e agv presentano il casco wild rodeo

Indossare il casco del proprio idolo, per immedesimarsi nelle sue imprese, è un desiderio comune a molti appassionati. AGV, dopo il casco Pista GP Soleluna 2013, dedicato a Valentino Rossi, ha realizzato il modello replica di Andrea Iannone. Si chiama Corsa “Wild Rodeo” Limited Edition ed è la riproduzione della grafica che Andrea ha usato per la prima volta quest’anno al GP del Mugello.

 

FUMETTO

La grafica del casco è stata disegnata da StarLine: sulla parte superiore viene raffigurato Andrea Iannone mentre cerca di cavalcare un toro, come in un rodeo, immagine che ricorda lo stile di guida aggressivo e fisico del pilota. Sui lati c’è il simbolo di Iannone, il mirino, questa volta disegnato con dei cerotti per ricordare gli infortuni subiti durante la stagione. Sempre in tema, sul retro troviamo la caricatura del Dottor Costa, che assiste sempre Andrea dopo le sue cadute e comunica ai giornalisti il suo stato di salute.

 

STRADA E PISTA

Il modello scelto per realizzare la replica è il Corsa, meno estremo del suo parente Pista GP. Per l’utilizzo su strada è dotato di areazione parzializzabile e comfort maggiore per l’interno, ma senza rinunciare alle prestazioni sulla sicurezza. È uno dei caschi della linea AGV “Extreme Standards Helmets”, che consiste nella progettazione a partire dai componenti a stretto contatto con la testa, per poi realizzare la calotta esterna. Questo processo, secondo AGV, consente di ottenere minori ingombri mantenendo gli stessi standard di protezione.

 

TECNICA

La chiusura è a doppia D; la calotta è disponibile in quattro taglie ed è realizzata in fibra di vetro e aramidica. Le forme del casco sono state progettate per adattarsi anche alle tute dotate di gobba ingombrante e per permettere l’utilizzo a velocità sostenute, anche grazie allo spoiler che, però, si stacca in caso di incidente. La zona del movimento visiera è stata ridimensionata e lo spazio rimasto ha consentito l’aumento dello spessore dei materiali di assorbimento. Per finire, la visiera è rimovibile, così come gli interni, a cui è possibile aggiungere delle imbottiture apposite per migliorare il comfort del pilota.

 

Il casco viene progettato e prodotto in Italia ed è già disponibile da inizio dicembre, al prezzo di 899,00 euro. Cliccate qui per le foto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA