I Diversamente Disabili presenti anche fuori dai circuiti

In occasione del 1° Bikers Festival di Arese, alcuni piloti del Team Di.Di. hanno esposto le proprie moto e hanno dato prova delle loro abilità su una pista “alternativa”. Grazie al pilota dentista Enrico Mariani, i Diversamente Disabili sono stati anche testimonial di un congresso medico

I diversamente disabili presenti anche fuori dai circuiti

I calendari degli appuntamenti sportivi stanno per concludersi: domenica 20, a Jerez,  verrà assegnato il titolo del Mondiale Superbike, mentre le tre classi del Motomondiale correranno il terzultimo round a Phillip Island (qui gli orari). Per il Team dei Diversamente Disabili invece è già terminata la prima (ci auguriamo delle tante) stagione di corse, ma non sarà l’arrivo del freddo a frenare la grande forza di volontà e passione di questi motociclisti: i Di.Di. hanno partecipato al 1° Bikers Festival, presente Fabrizio Lai, e anche a un convegno medico.

 

IN MOTO ANCHE SENZA PISTA

Domenica 13 ottobre, presso il centro sportivo Davide Ancilotti di Arese, si è svolto il 1° Bikers Festival, evento organizzato dall’associazione SG Sport e Arese Bikers. L’area sportiva è stata trasformata in un vero e proprio paddock: c’erano moto del Team Gimotorsport e Grimito, componenti da corsa Valter Moto e numerosi mezzi d’epoca, tra cui alcuni side-car. Inoltre la Polizia locale ha tenuto corsi di educazione stradale in bicicletta per bambini, ai quali è stato consegnato un “patentino” di partecipazione.

Alcuni membri del Team Di.Di. hanno partecipato all’evento, allestendo un box con tre moto in esposizione. Inoltre hanno avuto modo di mostrare le loro grandi abilità in sella, ma questa volta su una pista… d’atletica leggera! Matteo Baraldi e Luca Raj hanno dato spettacolo a suon di giri veloci e successivamente sono stati “scortati” anche dalle moto della Polizia (clicca qui per la gallery). Non è mancato neppure Giovanni Aranciofebo, membro dei Diversamente Disabili arrivato direttamente da Messina per fare il tifo da bordo pista ai suoi compagni di squadra.

Ospite d’onore della giornata è stato Fabrizio Lai, pilota milanese ex campione italiano rientrato da poco dal mondiale Superbike a Magny-Cours. Queste le parole del testimonial d’eccezione: “Con Luca Raj ho anche girato in pista perché siamo vicini di casa e ho avuto modo di verificare da vicino che gira davvero forte. Sono piloti straordinari e hanno tutta la mia ammirazione, perché francamente non riesco a spiegarmi come facciano a guidare così bene!”

 

FUORI DAI CONFINI DELLE DUE RUOTE

Il Team dei Diversamente Disabili ha portato la sua testimonianza ad un congresso medico grazie al pilota Enrico Mariani, odontoiatra di professione. Infatti  nel corso della conferenza presieduta dal dottor Vittorio Zavaglia, motociclista e direttore del reparto di Odontostomatologia Chirurgica a Speciale degli Ospedali Riuniti Ancona, è stato proiettato un video girato in occasione di una trasferta di gara del pilota amputato alla gamba destra.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA