31 January 2015

Per Husqvarna un 2014 da incorniciare!

La Casa nata in Svezia nel lontano 1903 e oggi in orbita KTM ha rilasciato i dati relativi all’anno appena trascorso: record di vendite e di fatturato! Bene la gamma enduro, ancor meglio il cross. I numeri del successo

Per husqvarna un 2014 da incorniciare!

Nonostante il periodo non sia dei migliori, le Case che sono riuscite ad accontentare i clienti hanno chiuso il 2014 con i bilanci in positivo. Qualche giorno fa, dopo avervi parlato dei successi commerciali di BMW e Ducati, abbiamo dato spazio all’anno da record di KTM: delle 158.760 moto vendute fanno parte anche le quote di Husqvarna, in quanto le due Case fanno parte dello stesso gruppo (KTM AG) dall'ottobre 2013. Ora Husqvarna ha rilasciato i dati relativi al suo 2014, anno di grandi soddisfazioni anche nello sport, col titolo mondiale Enduro di Renet.

 

2014 da record anche per husqvarna

A quanto pare l’acquisizione da parte di KTM ha dato i suoi frutti: nel 2014 Husqvarna ha fatto segnare il record sia nelle vendite che nel fatturato. Sono 16.337 le motociclette vendute, che hanno premesso alla Casa di chiudere l’anno con un fatturato superiore ai 100 milioni di euro. Nei suoi 112 anni di storia, Husqvarna, non aveva raggiunto numeri così elevati prima d’ora! In particolare la Casa ha guadagnato quote significative nell’enduro da competizione, ma il vero successo arriva dal motocross, con quasi 6.000 moto vendute.

 

Continuare su questa strada

L’obbiettivo di Husqvarna per il futuro è quello di proseguire nella propria strategia di crescita e di confermarsi come protagonista nell’off road con le moto della gamma 2015. Per i due prototipi visti ad Eicma, Vitpilen e Svartpilen, dovremo aspettare ancora un paio d’anni, arriveranno solo nel 2017! In compenso, nell'autunno del 2015 arriva la nuova 701 Supermoto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA