Nuova Horex VR6 RAW, animo dark

La Casa tedesca svela ad Intermot la VR6 RAW 2019. Il nuovo modello Horex ha molto in comune con la sorella "Classic", a partire dal motore di 6 cilindri a V, ma si distingue per alcuni dettagli che la rendono esclusiva. Anche nel prezzo
1/19 Horex VR6 RAW presentata ad Intermot 2018

1 di 2
In occasione di Intermot 2018 Horex presenta la nuova VR6 RAW, il terzo modello della gamma che va ad affiancarsi alla VR6 Classic e alla VR6 Café Racer. La nuova moto è caratterizzata da un aggressivo look total black, dove il nero ricopre ogni dettaglio, dagli steli della forcella fino al doppio terminale di scarico. Rispetto alla VR6 Classic, sulla nuova RAW troviamo sospensioni con un setting più sportivo, cerchi in alluminio forgiato al posto di quelli a raggi e sella in microfibra. Grazie alle novità introdotte la RAW pesa quattro chili in meno rispetto alla sorella Classic.

Anche la nuova RAW è spinta dal motore a sei cilindri a V che equipaggia la sorella. Stiamo parlando di un propulsore di 1.218 cc, dove i cilindri formano un angolo tra di loro di solo 15°; questo permette a questa unità di mantenere dimensioni contenute, di poco superiori a quelle di un classico 4 cilindri a V. Il motore VR6 della Horex è largo infatti solo 43 cm. Questo sei cilindri è in grado di erogare una potenza massima di 163 CV ed è dotato di una coppia massima di 128 Nm. Troviamo poi raffreddamento ad acqua, distribuzione a triplo albero a camme in testa (TOHC) e tre valvole radiali per cilindro (18 valvole). Attualmente Horex è l'unica casa costruttrice al mondo a realizzare un motore con questa configurazione.

Il telaio è un bitrave in lega di alluminio e per quanto riguarda le sospensioni troviamo due unità Öhlins: forcella a steli rovesciati da 43 mm e mono TTX36 sono completamente regolabili. A frenare la moto ci pensano due dischi anteriori da 320 mm morsi da una pinza Brembo monoblocco M50 a 4 pistoncini e un disco posteriore da 264 mm con pinza a 2 pistoncini.

La strumentazione è composta da un display LED a colori in grado di connettersi allo smartphone per trasmettere davanti agli occhi del pilota le indicazione del navigatore e le notifiche del telefono.

La nuova Horex VR6 RAW è disponibile in due varianti, nera lucida o nera opaca, ad un prezzo base di 35.500 euro.
Motore VR 6 cilindri raffreddato ad acqua, distribuzione a triplo albero a camme in testa (TOHC), 18 valvole
Cilindrata 1.218 cc
Potenza / Coppia 163 CV / 128 Nm
Trasmissione 6 marce
Telaio Bitrave il lega di alluminio
Telaietto posteriore Telaietto posteriore CFRP
Scarico In acciaio con catalizzatore centrale, doppio terminale opaco
Sospensione anteriore Forcella Öhlins a steli rovesciati da 43 mm, completamente regolabile
Sospensione posteriore Öhlins TTX36 completamente regolabile
Freno anteriore Pinza Brembo M50 a 4 pistoncini, doppio disco da 320 mm

Freno posteriore
Pinza Brembo P2.34 a 2 pistoncini con disco da 264 mm
Cerchi Horex in alluminio forgiato
ABS Di serie
Luci Full LED
Sella Piatta, tessuto in microfibra Dinamica
Peso 220 kg a secco
Prezzo Da 35.500 euro

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA