di Giuseppe Cucco - 28 giugno 2018

Il Super Cub arriva in Italia

Il veicolo a motore più venduto al mondo sarà disponibile anche nel nostro Paese. Le linee del Super Cub C125 riprendono lo stile classico e senza tempo della versione commercializzata in Asia, ma motore, ciclistica ed equipaggiamento sono stati rivisti
1/7 Honda Super Cub C125
Honda annuncia che il Super Cub, il veicolo a motore più venduto al mondo (lo scorso anno ha tagliato il traguardo dei 100 milioni di unità prodotte), arriva anche in Italia. La versione che arriverà nel nostro Paese mantiene le caratteristiche di facilità di guida e resistenza che lo hanno reso famoso nel mondo, nonché il suo design semplice e senza tempo (che ha ottenuto per la prima volta in Giappone la registrazione come marchio tridimensionale), ed è spinto da un motore di 125 cc con cambio semi‑automatico, di un nuovo robusto telaio, di sospensioni ad escursione lunga, di luci full‑LED, di Smart‑Key e di freno a disco anteriore con impianto ABS.

Motore

Il motore del Super Cub C125 è un monoalbero di 125 cc a due valvole e iniezione elettronica con raffreddamento ad aria. Il rumore meccanico è stato ridotto al minimo grazie all'uso di ingranaggi primari elicoidali e di cuscinetti dei perni di banco di precisione superiore. Il tamburo del cambio è ora dotato a sua volta di cuscinetti; la gomma è utilizzata sul braccio del cambio (per ridurre il rumore) mentre un gommino parastrappi riduce i contraccolpi dei cambi marcia. I valori di alesaggio e corsa sono di 52,4 x 57,9 mm, con un rapporto di compressione di 9,3 : 1. La potenza massima è di 9,7 CV a 7.500 giri/min, con una coppia massima di 10,4 Nm a 5.000 giri/min. Il cambio è a 4 velocità e come da tradizione sul Super Cub la frizione è automatica centrifuga, quindi senza leva della frizione al manubrio. La casa dichiara che questo motore è in grado di percorrere 66,7 km/l, ciò significa un’autonomia di circa 245 km grazie al serbatoio da 3,7 litri.

Ciclistica ed equipaggiamento

Il Super Cub C125 ha lo stesso telaio a "spina dorsale" in acciaio tubolare del C110 venduto in Asia. Il bilanciamento della rigidità è stato ottenuto nelle zone del cannotto di sterzo e dei supporti motore, per supportare le maggiori prestazioni del motore di maggiore cilindrata, mentre il manubrio e la sella sono ora fissati con supporti antivibrazioni in gomma. Quest'ultima è realizzata con una schiuma di poliuretano espanso ad alta densità, più spessa rispetto a quella del C110 venduto in Giappone, per un comfort maggiore; inoltre, è sagomata lateralmente in modo che il pilota possa poggiare più facilmente i piedi a terra. Anche le pedane del pilota presentano inserti in gomma. L'inclinazione del cannotto di sterzo e l'avancorsa sono impostati a 26,5°/71 mm con interasse di 1.245 mm. Il peso con il pieno è di 109 kg. La forcella telescopica presenta una corsa di 100 mm, gli ammortizzatori posteriori di 84 mm (rispettivamente 10 e 19 mm più del C110), mentre i cerchi sono in alluminio da 17". I pneumatici sono tubeless, 70/90-17” all’anteriore e 80/90-17” al posteriore. Il freno a disco anteriore di 220 mm e la pinza a pistoncino singolo (con ABS a 1 canale) sono abbinati al tamburo posteriore di 130 mm.
La strumentazione è composta da due "anelli" cromati separati; l'anello esterno alloggia il tachimetro analogico e le spie, quello interno, il display digitale. Completano la dotazione del Super Cub C125 le luci full-LED, il parafango posteriore in acciaio pressato e la Smart-Key, collegata anche ad un immobilizer e dotata di funzione “answer-back” per il lampeggio delle frecce, in modo da facilitare l’individuazione dello scooter nei parcheggi affollati.

Livree e disponibilità

Il nuovo Honda Super Cub C125 sarà disponibile in Italia in due colorazioni, Pearl Niltava Blue o Pearl Nebula Red; la Casa non ha ancora reso noto il suo prezzo.

Queste le parole di Tadamasa Maeda, Large Project Leader del Super Cub C125: "Sappiamo che i nostri clienti, uomini o donne, hanno a cuore il proprio stile personale e vogliamo che il nuovo Super Cub C125 possa arricchire le loro vite. Il suo design senza tempo è sinonimo di valore e universalità; inoltre, abbiamo migliorato le prestazioni del motore e la maneggevolezza offerta dal telaio. Così come per il nostro fondatore, la nostra gioia più grande consiste nel poter influire positivamente nella vita quotidiana delle persone e vedere il sorriso sul volto dei proprietari ogni volta che montano in sella a un Super Cub."

La storia dell'Honda Super Cub

L’Honda Super Cub è è uno “scooter” (ma dotato di cambio a 3 o 4 marce) a ruote alte, con motore a 4 tempi e cilindro montato orizzontalmente sul telaio. Le cilindrate sono basse: da 50 a 110 cc. La produzione del primo Super Cub, il C100, cominciò nell’agosto del 1958 presso la fabbrica di Yamato, a nord di Tokyo. Il suo successo fu immediato, per via di una serie di caratteristiche importanti: affidabilità, resistenza ed efficienza del suo motore 4T da 50cc ad alte prestazioni (in contrapposizione alla massa di motori 2 tempi di allora), il design basato sul telaio monoscocca inferiore, la frizione centrifuga senza necessità della leva al manubrio e il riparo anteriore per le gambe e i piedi. Nonostante il continuo sviluppo negli anni, il concetto base del Super Cub e i suoi punti di forza sono rimasti sempre gli stessi della prima generazione, con il suo stile portato avanti dai vari modelli fino ai giorni nostri. Le sue linee sono così iconiche che nel 2014 il Super Cub è stato il primo veicolo a ottenere in Giappone la registrazione delle sue forme come marchio tridimensionale.

Cliccate qui per un approfondimento sul modello.

Scheda tecnica Honda Super Cub C125

Honda Super Cub C125
MOTORE
Tipo 4 tempi, monoalbero a 2 valvole, raffreddato a ad aria
Cilindrata 125 cc
Alesaggio x corsa 52,4 x 57,9 mm
Rapporto di compressione 9,3 : 1
Potenza max 9,7 CV a 7.500 giri/min
Coppia max 10,4 Nm a 5.000 giri/min
Capacità totale olio 1 litro
ALIMENTAZIONE
Tipo Iniezione elettronica PGM-FI
Capacità serbatoio 3,7 litri
Fuel Consumption 66,7 km/l (ciclo medio WMTC)
IMPIANTO ELETTRICO
Avviamento Elettrico
Batteria 12V-3.5AH
TRASMISSIONE
Frizione Multidisco in bagno d’olio, automatica centrifuga
Cambio A 4 rapporti
TELAIO
Tipo Monotrave dorsale in acciaio
CICLISTICA
Dimensioni (L x L x A) 1.915 x 720 x 1.000 mm
Interasse 1.245 mm
Inclinazione cannotto 26,5°
Avancorsa 71 mm
Altezza sella 780 mm
Altezza da terra 125 mm
Raggio di sterzo 2 m
Peso con il pieno 109 kg
SOSPENSIONI
Anteriore Forcella telescopica, steli di 26 mm
Posteriore Due ammortizzatori
RUOTE E PNEUMATICI
Ant/Post In lega leggera a 10 razze
Pneumatico ant. 70/90-17M/C 48P
Pneumatico post. 80/90-17M/C 50P
FRENI
Anteriore Disco singolo di 220 mm, ABS a 1 canale
Posteriore Tamburo di 130mm
LUCI
Ant./Post. Full-LED
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli