Honda Rebel 1100 2021: come va, pregi e difetti

La nuova Honda CMX1100 Rebel 2021 è spinta dal bicilindrico frontemarcia di 1.084 cc dell'Africa Twin ed equipaggiata con elettronica di prim’ordine. Ecco il test, con le prime impressioni di guida e i pregi e i difetti della moto

1/128

1 di 4

La nuova Honda CMX1100 Rebel 2021 è spinta dal bicilindrico frontemarcia di 1.084 cc dell'Africa Twin ed equipaggiata con elettronica di prim’ordine con comando del gas Throttle by Wire, controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control), Wheelie Control, Cruise Control e 4 Riding Mode (di cui uno completamente personalizzabile). La ciclistica si avvale di forcella a cartuccia da 43 mm, ammortizzatori con serbatoio separato ("piggyback") e pinza freno anteriore a quattro pistoncini ad attacco radiale. Tutte le luci sono a LED e il cruscotto è di tipo LCD a retroilluminazione negativa. In Italia è disponibile nella sola versione con cambio a doppia frizione DCT e nella sola livrea nera.

Per tutti i dettagli sulla moto vi rimandiamo al nostro articolo di presentazione, ora è arrivato il momento di salire in sella. Nelle pagine successive trovate il test, con le prime impressioni di guida e i pregi e i difetti della moto, il prezzo e la scheda tecnica.

1/22

La Rebel 1100 interpreta in modo molto particolare i dettami estetici delle custom/bobber americane. La grande differenza è nel motore: al posto del classico bicilindrico V longitudinale raffreddato ad aria c'è il bicilindrico parallelo di 1.084 cc dell'Africa Twin, rivisto per la nuova destinazione con una maggior propensione all'erogazione ai bassi. Altro elemento caratteristico, che non appartiene al mondo custom, è il fatto che la Rebel 1100 è disponibile solo con il DCT, il cambio automatico a doppia frizione; infine è progettata con quote "europee", più adatte alla guida sulle nostre strade. Oltre a quanto detto sulle caratteristiche tecniche che la distinguono dalle classiche bobber americane c'è la compattezza: la Rebel è una 1100 ma le quote sono più vicine a quelle di una naked, scelta operata per associare alla guida in relax, tipica delle categoria custom, la possibilità di divertirsi sul misto: obiettivo centrato. A passeggio la Rebel è infatti facilissima, ha la sella bassa, il peso è contenuto (sono 233 kg in ordine di marcia col pieno) e il DCT ti permette di controllare il motore senza pensare a nulla, né in partenza né nella guida. Nella modalità Standard se si usa l'acceleratore con parsimonia il motore viene tenuto a regimi molto bassi, ma se si accelera si passa a regimi medi e medio-alti, validi anche nella guida brillante. La modalità Sport permette di sfruttare le doti dinamiche della Rebel, che si guida con la facilità e l'efficacia di una naked, arrivando presto a strisciare le pedane sull'asfalto, che permettono comunque un discreto angolo di piega (di progetto è 35°). La differenza più importante rispetto alle "nostre" naked è dovuta alla posizione di guida: la sella è decisamente bassa (700 mm dal suolo), le pedane avanzate impongono una postura accucciata e lo spazio a bordo è limitato, più adatto a un rider di bassa statura.

di Aldo Ballerini

1/11

La nuova Honda CMX1100 Rebel 2021, disponibile nella sola versione con cambio a doppia frizione DCT e nella sola livrea nera, è in vendita ad un prezzo di 11.740 euro c.i.m.

Il prezzo presente in questo articolo è da considerarsi con la formula “chiavi in mano”, comprensiva di “messa in strada”, che Motociclismo quantifica in 250 euro.

1/14
MOTORE
TipoBicilindrico parallelo frontemarcia, monoalbero (Unicam) a 4 valvole per cilindro, manovellismo a 270°. Euro5.
Cilindrata1.084 cc
Alesaggio x Corsa92 x 81,5 mm
Rapporto di compressione10,1 : 1
Potenza max87 CV (64 kW) @ 7.000 giri/min
Coppia max98 Nm @ 4.750 giri/min
Capacità olio5,2 L totale / 4,7 L al cambio olio
ALIMENTAZION
CarburazioneIniezione elettronica Honda PGM-FI
Capacità serbatoio benzina13,6 L
Consumi*18,9 km/l (5,3 L/100 km), ciclo medio WMTC
Emissioni CO2123 g/km
IMPIANTO ELETTRICO
AvviamentoElettrico
Capacità batteria12V/11.2AH
Generatore ACG0,419 kW
TRASMISSIONE
Tipo frizioneDoppia, multidisco in bagno d’olio
CambioSequenziale a doppia frizione, 6 rapporti
FinaleA catena
TELAIO
TipoIn tubi di acciaio, a diamante
TELAIO E CICLISTICA
Dimensions (L x L x A)2.240 x 834 x 1.115 mm
Interasse1.520 mm
Inclinazione cannotto / forcella28° / 30°
Avancorsa110 mm
Altezza sella700 mm
Altezza da terra120 mm
Peso con il pieno di benzina233 kg
SOSPENSIONI
AnterioreForcella a cartuccia, steli da 43 mm con riporto in ossido di titanio, regolabile nel precarico
PosterioreAmmortizzatori con serbatoio separato, regolabili nel precarico
RUOTE
AnterioreIn alluminio a 5 razze sdoppiate
PosterioreIn alluminio a 5 razze sdoppiate
Cerchio anterioreDa 18”, MT3.50
Cerchio posterioreDa 16”, MT5.00
Pneumatico anteriore130/70 B18 M/C
Pneumatico posteriore180/65 B16 M/C
FRENI
TipoCon ABS a 2 canali
AnterioreDisco flottante da 330 mm, pinza a 4 pistoncini ad attacco radiale
PosterioreDisco da 256 mm, pinza a singolo pistoncino
ELETTRONICA DI BORDO
CruscottoDisplay LCD a retroilluminazione negativa
Comando gasTBW (Throttle by Wire) con Cruise Control
Funzionalità3 Riding Mode preimpostati +1 completamente personalizzabile (parametri: Potenza, Freno Motore, Controllo di trazione, Antiwheelie)
Sistema antifurtoHISS
LuciFull‑LED
1/14

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA