In arrivo un'Honda a tre ruote

La Casa di Tokyo è al lavoro per realizzare un mezzo a tre ruote. Ce lo ha dichiarato Hiroshi Yamada - Large Project Leader di Honda. Moto o scooter?
1/14 Honda Forza 300
In occasione del test dei nuovi Honda Forza 125 e Forza 300 abbiamo intervistato Hiroshi Yamada - Large Project Leader della Casa di Tokyo - che ci ha parlato delle caratteristiche dei due nuovi scooter, i segreti della loro progettazione, cosa ci riserva il futuro... Hiroshi ci ha rivelato anche che Honda è al lavoro per sviluppare un mezzo a tre ruote. Ecco l'intervista.

Qual è il competitor più agguerrito del Forza 300 e quali sono le caratteristiche a vostro favore? "Sicuramente lo Yamaha X-Max 300. Il nostro vantaggio su di lui è la maneggevolezza".

Cosa hanno in comune il Forza 125 e il Forza 300?
"Condividono il telaio, la ciclistica, le sospensioni, l'impianto frenante e il sistema ABS, ma ogni modello ha setting diversi. Esteticamente i due scooter sono molto simili".

Che differenze ci sono tra il motore dell'SH300 e quello del Forza 300?
"Cambia l'albero a camme e ci sono differenze ai condotti, alla distribuzione e all'accensione. È stata rivista leggermente anche la gestione elettronica".

Quali caratteristiche avete voluto ottenere con queste modifiche?
"Abbiamo voluto migliorare l'erogazione della coppia ai bassi-medi regimi".

Il look è ricercato. C'è lo "zampino" di qualche designer italiano?
"I nostri designer giapponesi si sono interfacciati molto con i loro colleghi italiani".
1/17 Honda Forza 125
Sullo scooter è presente la presa 12V, ma non la più pratica USB. Perchè?
"Per ricaricare i dispositivi elettronici le due prese hanno la stessa funzione, per cui abbiamo optato per la 12V".

Visto che il Forza 300 è uno scooter pensato anche per viaggiare, perché non equipaggiarlo di serie con manopole e sella riscaldabili?
"Le manopole riscaldabili sono disponibili come optional, per quanto riguarda la sella invece non abbiamo avuto richiesta di questo accessorio da parte dei nostri clienti".

Vediamo optional sempre più tecnologici. Quando arriverà il navigatore integrato nel cruscotto?
"Ci stiamo lavorando, vogliamo solo capire come renderlo il più funzionale e sicuro possibile per i nostri clienti".

Crescerà ancora la gamma Forza? Magari verso l'alto?
"Vedremo (sorride, ndr)… Ora come ora le caratteristiche della gamma Forza sono la compattezza, l'agilità, i motori performanti e il piacere di guida, per cui se dobbiamo sviluppare un modello con un motore più grande prima di tutto dobbiamo riuscire a mantenere inalterate queste caratteristiche".

Altre Case hanno mezzi a tre ruote, Honda sta lavorando in questo settore?
"Ci stiamo lavorando".

Sarà uno scooter o una moto?
"Non abbiamo ancora deciso, stiamo ancora valutando la categoria, il motore…"

Quando arriverà?
"Non posso rispondere".
Hiroshi Yamada - Large Project Leader Honda

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA