Honda alla Dakar solo con 3 piloti

Due gravi incidenti in allenamento hanno coinvolto 2 dei 5 piloti inizialmente previsti per il ritorno ufficiale della Honda alla Dakar, Felipe Zanol e Sam Sunderland. I piloti stanno bene ma hanno dovuto rinunciare alla gara

Honda alla dakar solo con 3 piloti

Helder Rodrigues (Portogallo), Javier Pizzolito (Argentina) and Johnny Campbell (USA), Felipe Zanol (Brasile) e Sam Sunderland (Regno Unito). Questi i 5 piloti inizialmente chiamati a vestire la casacca della Honda HRC ufficiale alla Dakar 2013. Il ritorno della Casa giapponese è stato preparato a puntino e la moto scelta per il grande evento, la CRF 450 Rally, da qualche mese sta proseguendo lo sviluppo ed è anche già scesa in gara in Marocco con brillanti risultati (cliccate qui).

DUPLICE GRAVE INFORTUNIO
Proprio durante le sessioni di allenamento nel deserto del Mojave (California, USA), a inizio dicembre, Zanol e Sunderland sono incorsi in due cadute che hanno avuto conseguenze piuttosto gravi: il brasiliano si è ferito alla testa e inizialmente è stato tenuto in coma farmacologico, il britannico si è fratturato il braccio e il polso destri. Per entrambi la situazione volge al meglio (Zanol ha ripreso conoscenza e migliora di giorno in giorno), ma la loro partecipazione alla Dakar è compromessa.

IN 3 PER VINCERE
Lo annuncia la Honda con un comunicato ufficiale, con cui conferma che alla Dakar ci saranno solo Rodrigues, Pizzolito e Campbell. “Felipe Zanol e Sam Sunderland - dichiara  Katsumi Yamazaki, responsabile sviluppo del progetto Dakar Rally Team HRC - hanno fatto parte del Team HRC fin dalla fondazione e hanno partecipato al Rally del Marocco. Entrambi ci hanno dato utili suggerimenti per lo sviluppo della moto. Sfortunatamente all’evento più importante non ci saranno, ma sono sempre parte del team. L’etica del team è parte della nostra forza, e noi continueremo a perseguire l’obbiettivo della vittoria della Dakar”.

La Dakar 2013 si svolgerà in Sud America, tra argentina Peru e Cile, dal 5 al 20 gennaio 2013. Cliccate qui per tutte le informazioni.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA