di Beppe Cucco - 06 maggio 2020

L’Honda ADV 150 arriverà in Europa

La Casa di Tokyo ha omologato il fratellino minore dell’X-ADV in America, dove arriverà sul mercato a giugno. In Australia invece l'ADV 150 sarà disponibile nei concessionari già nei prossimi giorni. Un indizio ci conferma che presto vedremo questo scooter anche in Europa

1/20

La scorsa estate, in occasione del salone indonesiano "Gaiikindo Indonesia International Auto Show (GIIAS)", Honda tolse i veli all'ADV 150, il "fratellino minore dell’X-ADV" di 750 cc. Questo nuovo modello è spinto da un motore monocilindrico di 149,3 cc, 4 tempi, con distribuzione monoalbero (SOHC) in grado di sviluppare una potenza massima di 14.5 CV a 8.500 giri/min e con un picco di coppia di 13.8 Nm a 6.500 giri/min. Le componenti dell'ADV 150 indicano chiaramente che questo scooter è maggiormente indicato per la strada rispetto al più “fuoristradistico” fratello maggiore: la forcella è di tipo tradizionale, al posteriore troviamo un doppio ammortizzatore Showa e al posto dei cerchi a raggi del fratellone troviamo cerchi in lega, da 14” l’anteriore e da 13” il posteriore.

Al momento della sua presentazione era stato comunicato che il nuovo Honda ADV 150 sarebbe stato commercializzato solo nei paesi asiatici, ma non sarà così. Ci sono dei documenti che certificano che la Casa di Tokyo ha chiesto al CARB (California Air Resources Board) di poter omologare questo modello anche per il mercato a stelle e strisce. L’interesse dimostrato nei confronti di questo veicolo ha quindi spinto la Casa a decidere di voler commercializzare l’ADV 150 anche negli USA, dove lo scooter arriverà sul mercato nel mese di giugno a 4.299 dollari (3.950 euro circa). Ancora prima, però, l'ADV 150 sarà commercializzato in Australia, dove arriverà nei concessionari nei prossimi giorni. Disponibile in tre colori: nero, marone e rosso sarà in vendita a 5.799 $ australiani (3.450 euro circa).

Ed è proprio spulciando sul sito internet di Honda Australia che abbiamo notato un dettaglio che ci ha incuriosito molto: in basso a destra nelle foto utilizzate per mostrare lo scooter notiamo la dicitura "European Model Shown", ovvero che il modello mostrato in foto è quello riservato al mercato europeo. Questo lascia pochi dubbi sul fatto che presto vedremo l'Honda ADV 150 anche in Europa!

Non ci resta che aspettare i prossimi mesi per capire quando arriverà anche da noi il fratellino minore dell’X-ADV.

1/12 Honda ADV 150
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli