Harley-Davidson XR750, 50 anni di successi!

Il 2020 segna il 50esimo anno dal debutto dell'Harley-Davidson XR750 nel Campionato americano di flat track. Nel corso degli anni questa moto ha vinto molto ed è stata scelta anche da Evel Knievel per le sue evoluzioni

1/28

Harley-Davidson XR750 1970 

1 di 2

La stagione 2020 segna il 50esimo anno dal debutto della XR750 nell'American Flat Track (AFT). Nata nel 1970 con l'avvento della nuova formula dell’AMA Flat Trak, la XR750 è stata creata da Dick O'Brian, team manager della Harley-Davidson, per sostituire la “vecchia” KR750. Utilizzando un motore basato su quello di Harley-Davidson Sportster, l'XR750 utilizzava testate e cilindri in ghisa modificati, un magnete al posto del generatore e una lubrificazione affinata. Nel 1972 fu introdotto poi un nuovo e più potente motore in lega di alluminio.

Questa moto ha dominato nelle gare di flat track nei decenni a venire! Tra il 1972 e il 2008, l'XR750 ha vinto 28 dei 37 AMA Grand National Championships, accumulato più vittorie di qualsiasi altra moto nella storia delle corse AMA e guadagnata la descrizione di "moto da corsa di maggior successo di tutti i tempi". Inoltre, l'XR750 è diventata un'icona culturale grazie allo stuntman Evel Knievel, che al culmine della sua carriera (1970-1976) si esibì nelle sue acrobazie in sella di una XR750. Evel, accanto agli exploit delle versioni da corsa della XR750, fu fonte di ispirazione per un’intera generazione di motociclisti, che decisero così di mettersi alla guida di questa moto.

1/28

Harley-Davidson XR750 

Per il 2020 il team Harley-Davidson Factory Flat Track continuerà a mettere in pista la tradizione, con la flat tracker XG750R rinnovata e spinta dal nuovo propulsore Revolution X V-Twin 750 cc. La moto utilizzata per le gare è sviluppata sulla base della XG750, le nostra Street 750, ma opportunamente modificata nell'estetica, nella ciclistica e nell’equipaggiamento; invariato, invece, il motore bicilindrico da 750 cc raffreddato a liquido.

Per celebrare i 50 anni, le moto Harley-Davidson Super Twins e Production Twins insieme alle Screamin 'Eagle / Vance & Hines NHRA Pro vestiranno la livrea storica delle moto da competizione della Casa di Milwaukee, la tinta Jet Fire Orange. Lo stesso faranno i camion del team, le divise dello staff e tutti gli accessori utilizzati nelle competizioni.

1/28

Harley-Davidson XR750R

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli