di Beppe Cucco - 01 febbraio 2019

Harley-Davidson: vendite in calo nel 2018

La Casa di Milwaukee ha diffuso i dati relativi alle vendite e al fatturato dell'anno appena concluso. Nel corso del 2018 Harley-Davidson ha immatricolato meno motociclette rispetto al 2017; nonostante ciò c'è un dato positivo
  • Salva
  • Condividi
  • 1/18 Harley-Davidson Road Glide Special 2019

    Harley-Davidson ha diffuso i dati fiscali e quelli relativi alle vendite sia del quarto trimestre 2018 sia dell'intero anno. Gli ultimi tre mesi dello scorso anno hanno fatto registrare deboli vendite: in particolare nel mercato nazionale statunitense, che ha perso ben il 10,1% rispetto al 2017. Il mercato USA è stato quello più in difficoltà, ma anche nel resto del mondo le immatricolazioni di moto non sono andate bene: in Asia si è registrato un calo del 6,2% e in Europa del 1,4%. Complessivamente le vendite sono calate del 6,7%. Questo ha causato nel quarto trimestre un calo dei ricavi dell'8,7%: si è passati da 1,47 miliardi di dollari a 955.633 milioni.

    Guardando per intero l'anno 2018, però, Harley-Davidson ha registrato un fatturato di 5,72 miliardi di dollari, in aumento rispetto all'anno precedente dell'1,2% (2017: 5,65 miliardi di dollari). Anche l'utile netto, che è stato di 531,5 milioni di dollari nel 2018 è aumentato dell'1,9% (2017: 521,8 milioni). Questo nonostante un calo delle vendite, che su base annua è passato da 242.788 unità del 2017 a 228.051 del 2018, un calo del 6,1%. Analizzando nel dettaglio i dati notiamo che sono calate le vendite negli USA ( da 147.972 a 132.868, -10,2%), ma sono aumentate in america Latina (10.167 vs. 9.452, +7,6%) e nell'area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), dove sono state vendute 46.602 moto, contro le 44.935 dell'anno precedente (+3,7%). In calo anche i ricavi derivanti dalla vendita di accessori (-5,7%) e merchandise (-7,9%) a livello globale.

    Le previsioni per il 2019 non sono proprio rosee, la Casa stima infatti di vendere un numero di moto compreso tra 217.000 e 222.000; se così fosse sarebbe il numero più basso degli ultimi otto anni.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA