Harley-Davidson Road Glide Special: novità 2015 da Milwaukee

La Casa americana anticipa la presentazione della gamma 2015 (che avverrà a fine agosto) con la nuova versione di un grande classico. Look rivisto e tanta tecnologia a servizio del motociclista

Harley-davidson road glide special: novità 2015 da milwaukee

È periodo di grande fermento per il settore custom-cruiser, categoria che ultimamente abbiamo “bazzicato” molto, soprattutto con la nostra comparativa in Puglia (e non perdetevi il fantastico video). Ma abbiamo parlato anche delle novità Indian, Victory e Moto Guzzi, quindi non poteva mancare la regina della categoria, Harley-Davidson.
 
ANTIPASTO E GRADITO RITORNO
La Casa di Milwaukee annuncerà a fine agosto l’intera gamma 2015, ma ha cominciato a svelarla con un’anteprima: la nuova Road Glide Special. Questa moto, appartenente alla famiglia delle Touring (la "sotto famiglia" H-D più venduta al mondo), era momentaneamente fuori listino, ma solo perché in attesa di essere ripresentata con grosse novità. Infatti l’iconico modello (col caratteristico muso di squalo dovuto al personalissimo cupolone fissato al telaio e guarnito col faro carenato) rientra in gamma con un bel restyling (vedi gallery) e tutte le modifiche derivanti dal progetto Rushmore (cliccate qui per saperne di più ma, riassumendo, si tratta di una nuova modalità di progettazione adottata da H-D giusto un anno fa per soddisfare in tempi rapidi le richieste dei clienti).
 
ANCHE LEI FIGLIA DEL PROGETTO
Le novità introdotte con la Road Glide Special vanno dal nuovo profilo della carenatura (più incisivo e dinamico, frutto di studi in galleria del vento e con tripla presa d’aria) ai nuovi fari anteriori a Led, dalle sospensioni abbassate regolabili manualmente al sistema Infotainment Boom! Box 6.5GT con touchscreen e sistema di navigazione GPS, il tutto comandabile dal joystick al manubrio (anch’esso modificato, ora si trova in posizione più arretrata). Ma non finisce qui: ci sono anche le borse la cui chiusura/apertura si aziona con un solo tocco, l’ABS combinato a controllo elettronico, il cruise control e, per un tocco di esclusività anche estetica, l’interno carena verniciato e il pinstriping realizzato a mano.
 
Per ora non ci sono altre informazioni, se non che il motore è il Twin Cam 103, in grado di erogare 132 Nm di coppia a 3.500 giri, con cambio a 6 marce e tradizionale raffreddamento ad aria (dall’estate 2014 la Electra Glide Ultra Limited ha il raffreddamento parzialmente a liquido).
 
Appuntamento a fine mese per tutte le altre novità
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli