Harley-Davidson Sportster S 2021

La Casa di Milwaukee inaugura un altro capitolo della propria storia con l'introduzione in gamma della nuova famiglia Sportster. Il modello 2021 è spinto dal propulsore Revolution Max 1250T, sfruttato come elemento strutturale della moto e capace di erogare 125 Nm di coppia massima e 121 CV. Info, foto e scheda tecnica

1/23

Harley-Davidson Sportster S 2021

1 di 7

Anticipata da rumors e teaser ufficiali, è finalmente arrivato il nuovo capitolo Sportster. Harley-Davidson, pensionate Forty-Eight and co., ha scelto il propulsore Revolution Max in versione "T" per presentare la nuova Sportster S 2021. Spinta dunque dal V-Twin di 1.252 cc capace di erogare 125 Nm di coppia massima a 6.000 giri/min, raffreddato a liquido, con doppi alberi a camme in testa e fasatura variabile delle valvole, la moto si presenta muscolosa ed essenziale. Tutto nuovo l’impianto di scarico, ispirato ai giorni di gloria delle corse flat-track di H-D, è realizzato in acciaio inossidabile della serie 304 resistente alla corrosione ed è progettato per deviare il calore dello scarico dalle gambe del pilota. Il motore è un componente strutturale del telaio della moto che sostituisce un telaio tradizionale per ridurre significativamente il peso complessivo, che si attesta su 228 kg in ordine di marcia.Tutte le informazioni che servono al pilota sono racchiuse in un display rotondo LCD a transistor a pellicola sottile da 4" dotato di Bluetooth: strumentazione digitale, modalità di guida e navigazione passo-passo con l’app Harley-Davidson. Tutte le funzioni sono accessibili tramite i pulsanti sui comandi di sinistra e di destra. Con un interruttore è possibile scegliere tra 3 modalità di guida pre-programmate (Sport, Road e Rain) oppure crearne una personalizzata, regolando le impostazioni della moto con una combinazione specifica di erogazione della potenza, freno motore, sistema antibloccaggio dei freni in curva (C-ABS) e sistema di controllo di trazione ottimizzato in curva (C-TCS). 

1/14

Harley-Davidson Sportster S 2021

Il motore Revolution Max 1250T è simile al Revolution Max 1250 che alimenta la Pan America 1250, con queste differenze chiave: le testate dei cilindri hanno valvole e dimensioni delle porte più piccole e una diversa forma della camera di combustione, che aumenta la velocità del flusso attraverso le camere di combustione a bassi regimi e aumenta la coppia erogata a bassi e medi regimi (fornendo fino al 10% in più di coppia da 3.000 a 6.000 giri); i pistoni sono sagomati per adattarsi alle dimensioni della camera di combustione delle testate dei cilindri; la lunghezza e la forma del condotto di aspirazione, combinate con il volume dell'airbox, sono calibrati per massimizzare le prestazioni in tutta la gamma di giri del motore; i profili dell'albero a camme e la fasatura delle valvole (VVT) sono progettati per soddisfare le performance del propulsore.

Nel design V-Twin l’angolo a V di 60 gradi fornisce un profilo stretto del gruppo propulsore che centralizza il peso per migliorare l'equilibrio e la maneggevolezza e offre anche ampio spazio per i piedi e le gambe del pilota. Il corpo farfallato tra i cilindri massimizza il flusso d'aria e aumenta le prestazioni. La riduzione del peso del gruppo propulsore contribuisce a ridurre il peso della motocicletta andando a migliorare ogni aspetto delle prestazioni della moto: efficienza, accelerazione, maneggevolezza e frenata.

Il Revolution Max 1250T è un componente strutturale del telaio dello Sportster S. L'eliminazione di un telaio tradizionale riduce significativamente il peso della motocicletta e si traduce in un telaio molto rigido. La parte anteriore del telaio, l’elemento centrale e la sezione di coda sono assemblati direttamente al gruppo propulsore. Il gruppo propulsore è progettato per essere sia robusto che molto rigido, in modo da poter funzionare efficacemente come componente del telaio.

Il raffreddamento a liquido mantiene una temperatura del motore e dell'olio stabile e controllabile per prestazioni costanti in condizioni ambientali e di guida mutevoli (temperature esterne da fredde a calde, guida ad alta velocità o nel traffico, guida tranquilla o aggressiva). Anche l'olio motore è raffreddato a liquido, il che garantisce il mantenimento delle prestazioni e della durata dello stesso in condizioni difficili.

Il motore Revolution Max 1250T è dotato di due camme separate (aspirazione e scarico) separati per ogni cilindro. Il design DOHC consente la fasatura variabile delle valvole (VVT) indipendente sulla camma di aspirazione e scarico, ottimizzata per il cilindro anteriore e posteriore. Il VVT può aiutare ad ampliare la fascia di potenza complessiva e a migliorare la gestione e l'efficienza della coppia. Il tutto fornisce al pilota una notevole coppia disponibile già ai bassi regimi, pur avendo il picco di potenza a regimi più elevati. I regolatori idraulici del gioco garantiscono un funzionamento silenzioso e rendono il gioco valvole esente da manutenzione, facendo risparmiare tempo e costi al proprietario.

Le corone dei pistoni sono lavorate per un controllo preciso di un rapporto di compressione 12:1. Il mantello del pistone ha un rivestimento a basso attrito. La fascia elastica a bassa tensione riduce l'attrito, migliorando le prestazioni. La superficie della fascia elastica è anodizzata per migliorare la durata. La base del pistone è smussata, quindi per l'installazione non è necessario alcun attrezzo di compressione per fascia elastica. Due getti del liquido di raffreddamento sono puntati sul fondo dei pistoni per aiutare a disperdere il calore di combustione. I contralberi di bilanciamento interni aiutano ad annullare la maggior parte delle vibrazioni del motore per migliorare il comfort del pilota e la durata del veicolo. I contralberi di bilanciamento sono regolati per trasmettere le vibrazioni necessarie per far sentire "viva" la motocicletta.

Il Revolution Max 1250T è un gruppo propulsore monoblocco, il che significa che il motore e la trasmissione a sei rapporti sono alloggiati nel carter motore. La frizione è azionata meccanicamente con un cavo di grande diametro per un disinnesto regolare e costante e una resistenza minima. Una funzione anti-saltellamento della frizione consente al pilota di scalare le marce senza far salire eccessivamente di regimi il motore o far slittare o saltare la ruota posteriore.

Il gruppo propulsore è la parte centrale del telaio: è stato eliminato il telaio tradizionale, riducendo significativamente il peso della moto, e utilizzato un telaio molto rigido che contribuisce alla precisione di guida. Il forcellone in acciaio tubolare saldato diviene un elemento chiave del design, conferisce uno stile distintivo alla moto e contribuisce a irrigidire ulteriormente il telaio.

Sportster S è dotata di sospensioni anteriori e posteriori completamente regolabili. La forcella è una Showa a cartuccia a steli rovesciati da 43 mm e l’ammortizzatore posteriore ha serbatoio Piggyback. I cerchi in alluminio fuso con un design a cinque razze sfalsate sono avvolti da pneumatici Dunlop/Harley-Davidson Serie GT503. La frenata è affidata a pinze e dischi Brembo; in particolare, l’anteriore presenta una nuova pinza radiale monoblocco a quattro pistoncini e un disco da 320 mm di diametro; il freno posteriore, invece, è dotato di una pinza a due pistoncini e un disco da 260 mm di diametro.

L'altezza della sella è di 755 mm. Per adattarsi al meglio alle dimensioni della mano del rider o alle sue preferenze, le leve del freno e della frizione sono regolabili. Per un maggiore comfort durante la stagione fredda, inoltre, Sportster S è predisposta per il montaggio delle manopole riscaldate, ed è dotato di due punti di alimentazione dedicati per l'attrezzatura di guida riscaldata (manopole riscaldate e abbigliamento di guida riscaldato, ciascuno venduto separatamente), un sensore di temperatura ambiente esterno sul display avvisa il pilota del cambiamento delle condizioni climatiche, ed è presente una porta USB-C per caricare il telefono o altri dispositivi. Il serbatoio del carburante in acciaio ha una capienza di 11,7 litri.

Harley-Davidson Sportster S è dotata di tre modalità di guida preimpostate e selezionabili (Sport, Road e Rain), che controllano elettronicamente le caratteristiche di prestazione della moto e il livello di intervento della tecnologia. Possono essere programmate altre due modalità personalizzate per creare una serie di caratteristiche di prestazione in grado di soddisfare le preferenze personali del pilota o per affrontare situazioni particolari. La Sportster S è dotata di Cornering Rider Safety Enhancements Harley-Davidson: una raccolta di tecnologie progettate per supportare il motociclista in situazioni impreviste o in condizioni stradali avverse. I sistemi sono progettati per aiutare il rider a controllare la motocicletta durante l'accelerazione e la frenata, in rettilineo o durante una curva. Cruise control e proximity-based security system sono di serie.

L'illuminazione è interamente a LED con faro Daymaker Signature LED, progettato per produrre una diffusione omogenea della luce, eliminando gli “hot spots”. Il faro, dotato di una caratteristica forma ovale a capsula.

La Sportster S è dotata di uno schermo TFT rotondo da 4” di diametro (transistor a pellicola sottile, un tipo di display a cristalli liquidi noto per l'alta qualità dell'immagine e il contrasto) che visualizza tutte le funzioni di strumentazione e infotainment. Tutte le funzioni del display sono gestite tramite i pulsanti di comando di sinistra e di destra, quando la moto è ferma o quando è in movimento. Lo schermo è ricoperto di vetro antiriflesso per renderlo facile da vedere nella maggior parte delle condizioni di illuminazione. I colori e il design del display sono stati selezionati per rendere lo schermo confortevole da visualizzare. La visualizzazione sullo schermo dello Sportster S supporta l'infotainment grazie alla connessione Bluetooth con il dispositivo mobile del motociclista. La motocicletta non è dotata di sistema di infotainment a bordo e non è dotata di altoparlanti. La maggior parte delle funzioni di infotainment richiede anche un auricolare Bluetooth e altoparlanti indossati all'interno del casco. Attraverso la strumentazione è possibile gestire chiamate in entrata, musica e navigatore.

La nuova Harley-Davidson Sportster S arriverà nei concessionari il prossimo autunno, con un prezzo al pubblico 16.150 euro c.i.m.

Colori disponibili: Vivid Black; Stone Washed White Pearl; Midnight Crimson.

MOTORE Revolution Max 1250T

ALESAGGIO 105 mm

CORSA 72,3 mm

CILINDRATA 1.252 cc

RAPPORTO DI COMPRESSIONE 12.0:1

IMPIANTO DI ALIMENTAZIONE Iniezione elettronica sequenziale (ESPFI)

SISTEMA DI SCARICO 2 in 1 in 2; catalizzatore nella marmitta

COPPIA 125 Nm a 6.000 giri/min

CAVALLI VAPORE 90 kW

ANGOLO DI INCLINAZIONE, DESTRO (GRADI) 34

ANGOLO DI INCLINAZIONE, SINISTRO (GRADI) 34

CONSUMO CARBURANTE 5,1 l/100 km

FORCELLA Forcella a steli rovesciati da 43 mm regolabile in compressione, estensione e precarico della molla. Piastre forcella in alluminio

SOSPENSIONE POSTERIORE Monoammortizzatore piggyback regolabile in compressione, estensione e precarico molla idraulico

RUOTE, CERCHI ANTERIORI Alluminio pressofuso, Satin Black

RUOTE, CERCHI POSTERIORI Alluminio pressofuso, Satin Black

FRENI, TIPOLOGIA PINZE Anteriore: pinza a 4 pistoncini monoblocco, radiale; posteriore: pinza monopistoncino, flottante

LUCI (SECONDO LE NORMATIVE NAZIONALI), SPIE Faro anteriore completamente a LED, anabbagliante e abbagliante con illuminazione di posizione caratteristica. Luce di arresto/posteriore completamente a LED con illuminazione posteriore caratteristica

STRUMENTAZIONE Display TFT con area visibile da 10,1 cm con tachimetro, indicatore di marcia, contachilometri e contachilometri parziale, livello del carburante, orologio, temperatura ambiente, avviso di bassa temperatura, avviso di cavalletto laterale abbassato, avviso di ribaltamento, indicatore di velocità di crociera, autonomia e contagiri con compatibilità Bluetooth - associazione con il telefono per accedere a chiamate, musica, navigazione (SOLO App H-D)

DIMENSIONI DELLO SCHERMO 109 mm

TIPO A colori TFT (transistor a pellicola sottile)

SPECIFICHE TECNICHE CUFFIE (SE IN DOTAZIONE) Bluetooth

TELEFONO CELLULARE CON VIVAVOCE - ATTRAVERSO BLUETOOTH

INTERFONO PILOTA/PASSEGGERO Solo funzione auricolare

SCHERMATA DI INFORMAZIONI SUL VEICOLO (TEMPERATURA DELL'ARIA, PRESSIONE DELL'OLIO E SISTEMA DI GESTIONE DELLA TEMPERATURA DEL MOTORE AL MINIMO EITMS) Sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPMS), temperatura del motore, tensione della batteria, temperatura dell’aria

USB Aggiornamento strumento e carica, USB-C, 5V, 3A

BLUETOOTH

CONNETTIVITÀ BLUETOOTH E LTE N/D

LUNGHEZZA 2.270 mm

LUCE A TERRA 90 mm

INCLINAZIONE CANNOTTO DI STERZO 30

AVANCORSA 148 mm

INTERASSE 1.520 mm

PNEUMATICI, DESCRIZIONE ANTERIORE 160/70TR17 73V

PNEUMATICI, DESCRIZIONE POSTERIORE 180/70R16 77V

PNEUMATICI, TIPO Serie Dunlop Harley-Davidson, radiale

CAPACITÀ DEL SERBATOIO 11,8 l

QUANTITÀ OLIO (CON FILTRO) 4,5 l

PESO, A SECCO 221 kg

PESO, IN ORDINE DI MARCIA 228 kg

1/9

Harley-Davidson Sportster S 2021

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA