Harley-Davidson mette il “turbo” al V2

La Casa americana ha depositato il brevetto di un compressore volumetrico azionato indirettamente dalla rotazione dell'albero motore tramite una trasmissione a cinghia. Lo vedremo sulle Harley-Davidson del futuro?

1/10

Nel mondo moto i motori sovralimentati rapprentano una piccola nicchia, che fatica a prendere piede. Ora sono venute alla luce nuove informazioni che dimostrano che anche Harley-Davidson stia lavorando ad compressore per dare maggiore brio ai V2. Il progetto è emerso da un brevetto, che era stato depositato per la prima volta nel 2019 ma solo ora svelato e pubblicato, che ci mostra un compressore progettato per essere posizionato sopra al cambio, dietro i cilindri, e azionato indirettamente dalla rotazione dell'albero motore tramite una trasmissione a cinghia.

Il compressore stesso non è nemmeno il fulcro del brevetto di Harley. Il brevetto mostra un “classico” compressore volumetrico, la novità dell'unità HD è il modo questo è montato. Come in qualsiasi compressore l'aria aspirata dalla cassa filtro viene appunto compressa e poi inviata ai condotti di aspirazione, dove sono posizionati gli iniettori. Qui entra in gioco il brevetto Harley, che riguarda il tensionamento autoregolante della cinghia di trasmissione tramite molle elicoidali. In pratica si avrebbe, oltre alla sovralimentazione, un sistema di tensionamento automatico della cinghia del compressore, che richiederebbe meno interventi di manutenzione.

Sebbene il sistema possa essere sviluppato con l'idea di essere montato su una moto di serie, la dedizione di Harley ai ricambi aftermarket “ad alte prestazioni” ci lascia pensare che questo compressore possa essere inserito nell’infinita lista di accessori. Mentre qualsiasi azienda di moto vende scarichi e accessori estetici, poche offrono modifiche radicali come quelle proposte da Harley-Davidson. L'Azienda vende già, infatti, cilindri e pistoni sostitutivi, e persino interi motori, come il mastodontico Screamin’ Eagle Milwaukee-Eight 131. Ci risulta più facile quindi immaginare il compressore nel catalogo accessori, piuttosto che su una moto di serie.

1/10

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli