di Beppe Cucco - 08 aprile 2019

Harley-Davidson, in arrivo un nuovo bicilindrico a V di 60°

Alcuni disegni tecnici ci mostrano un nuovo motore Harley-Davidson, un bicilindrico a V di 60° raffreddato a liquido. Questo propulsore dovrebbe equipaggiare i futuri modelli della gamma
1/6 Harley-Davidson: le immagini del nuovo bicilindrico a V di 60° che andrà ad equipaggiare i modelli del futuro 

Pan America, Custom 1250 e Streetfighter sono alcuni dei nuovi modelli che Harley-Davidson ha annunciato di voler commercializzare entro il 2020. Le foto di queste nuove moto erano già state pubblicate, ma ancora mancavano informazioni riguardo al loro motore.

Ora, i colleghi tedeschi di Motorrad, mostrano alcuni le immagini di questo nuovo propulsore: un bicilindrico a V con angolo di 60° e raffreddamento a liquido.

Analizzando i disegni notiamo che rispetto al bicilindrico a V di 60° già presente in casa H-D, sulla Street 750 ad esempio, questo motore è completamente nuovo. Innanzitutto è più compatto e poi ha distribuzione a doppio albero a camme in testa, mossa probabilmente da catena di distribuzione.

Molto compatto anche l’alloggiamento dell'albero motore e della trasmissione. Il lato destro del motore sembra molto pulito, su quello sinistro invece sono presenti vari condotti e passaggi per il liquido di raffreddamento. Anche la cartuccia del filtro dell'olio, si trova sul lato sinistro della coppa.

Diversi punti di fissaggio visibili nella parte posteriore del blocco motore e nella parte anteriore e posteriore delle teste dei cilindri ci suggeriscono che il nuovo motore andrà ad equipaggiare diversi modelli, non solo uno. Inoltre, è già noto che questo V-Twin dovrebbe coprire una gamma di moto con cilindrata compresa tra i 500 e i 1.250 cc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime notizie news