SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Hard Enduro: Jonny Walker vince l’Erzbergrodeo 2014

Quattro giornate di gara intensa (ed estrema) stremano gli enduristi più forti piloti al mondo. Nell’edizione 2014 della classica austriaca, arriva la seconda vittoria del pilota KTM, mentre il favorito, Jarvis, accusa un ritardo di ben 13’

Hard enduro: jonny walker vince l’erzbergrodeo 2014

Tutti si aspettavano la doppietta di Jarvis all’Erzberg dopo la vittoria dell’anno scorso (clicca qui per l’articolo) e invece arriva la conferma del pilota KTM Jonny Walker, vincitore nel 2012. Prima del report, però, vi proponiamo questo fantastico video che riassume la gara austriaca di quest’anno.

 

 

PARTIRONO IN 1500, ARRIVARONO IN 31

Ogni anno migliaia e migliaia di professionisti, piloti del settore off-road o semplici appassionati di “fango e polvere” tentano l’impresa di scalare la cava più famosa del mondo nell’ambito dell’hard enduro, ma in pochissimi riescono a soddisfare i loro sogni. Tra questi pochi fortunati, quest’anno c’è anche il nostro azzurro Diego Nicoletti, che porta in cima la sua Beta: un pilota italiano su moto italiana conquista la vetta dell’Erzberg, non male! Ma andiamo con ordine.

 

LA GARA

È molto importante, in questa manifestazione, qualificarsi bene per ottenere un’importante prima fila per l'evento principale (la Red Bull Hare Scramble). Jarvis (immortalato più volte nella nostra gallery) inizialmente riesce ad avere una buona partenza, ma poi Graham si trova aggrovigliato nel mezzo del gruppo, con i piloti caduti che intralciano il percorso ed è costretto a riprovare più volte per salire alla prima salita. A differenza sua, Jonny Walker non sbaglia la partenza e rimane nelle prime posizioni sin da subito senza inutili perdite di tempo (l’holeshot è conquistata da Gomez su Husqvarna).

Il pilota orange mantiene un buon ritmo durante tutto l’arco della corsa, senza cali di concentrazione o errori grossolani facendo gara in solitaria. Successivamente Jarvis recupera terreno, ma il tempo perso è determinante per il risultato finale. Alla fine, il vincitore dell’edizione 2013 è autore di una bella rimonta, ma Walker era irraggiungibile. Proprio quest’ultimo a fine gara dichiara: Ho fatto pochi errori, è un grande momento per me. Sono sulla luna”.

Sul terzo gradino del podio finisce il neo acquisto di KTM Andreas Lettenbichler, compagno di squadra di Walker. A differenza di Jarvis, l’altro pilota ufficiale Husqvarna Alfredo Gomez, parte molto bene ma poi commette alcuni errori che non gli permettono di ripetere il podio del 2013. Termina comunque in quarta posizione.

 

LE DICHIARAZIONI DEI PILOTI

Jonny Walker:"Mi sentivo in forma e pronto a vincere, ho fatto tutto quello che c'era da fare per assicurarmi un certo margine sugli inseguitori. Lo sapevo che potevo vincere l'Erzbergrodeo e l'ho fatto. Mi sono allenato duramente dalla Tough One fino ad oggi e questi sono i risultati, il mio sforzo è stato premiato. La gara è andata abbastanza bene, ho commesso qualche errore ma ce l'ho fatta. Wow, sono estasiato".

Graham Jarvis: "Ad essere onesti le mie possibilità di vittoria si sono spente sulla primissima salita dopo la prima curva. Ho avuto una buona partenza ma sono rimasto intrappolato nel gruppo. Quando sono arrivato alla prima salita ho dovuto schivare un paio di piloti caduti davanti a me e poi sono caduto anch’io. Ho dovuto prendere una seconda rincorsa per salire. Questo mi ha fatto perdere molto tempo e da quel momento è stata una gara tutta in rimonta. Il ritmo era piuttosto alto ed era recuperare. Jonny Walker era semplicemente troppo avanti per raggiungerlo. Ho dovuto accontentarmi della seconda posizione. Tutto ciò è deludente, volevo vincere".

 

Alfredo Gomez: "La gara è iniziata bene, ma durante metà corsa ho fatto quattro grandi errori. Ho perso tempo su alcune delle salite. Questo mi è costato la possibilità di finire sul podio. È deludente perché mi sentivo come se avessi la velocità per stare nella top tre. È un peccato, ma il quarto posto è comunque un buon risultato”.

 

Risultati Erzbergrodeo 2014

  1. Jonny Walker (KTM) 01:37:38
  2. Graham Jarvis (Husqvarna) 01:50:50
  3. Andreas Lettenbichler (KTM) 01:53:01
  4. Alfredo Gomez (Husqvarna) 01:53:53
  5. Paul Bolton (KTM) 01:55:21
  6. Dougie Lampkin (KTM) 02:05:31
  7. Cory Graffunder (Husqvarna) 02:05:51
  8. Ben Hemingway (Beta) 02:18:01
  9. Taylor Robert (KTM) 02:19:24
  10. Cody Webb (Beta) 02:20:06

 

Se volete vedere il video replay integrale della gara, non avete da fare altro che mettervi comodi e cliccare qui.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA