H2K, idrogeno da corsa

È spinta da un motore elettrico alimentato da un sistema fuel cell a idrogeno. Pesa meno di una MotoE e le sue prestazioni sono paragonabili a quelle di una Moto3. Con un kg di "combustibile green" può percorrere più di 40 km

1/4

H2K, la moto a idrogeno 

Sebbene il futuro dei veicoli sembri andare nella direzione dell’elettrico, anche i mezzi ad idrogeno potrebbero essere un’ottima alternativa per l’abbattimento delle emissioni delle sostanze inquinanti. Anche nel settore delle due ruote qualcosa già si sta muovendo in questa direzione. Di recente, ad esempio, vi abbiamo parlato della Segway Apex H2 e dello scooter Mob-Ion. Spostandoci tra i big player del settore anche Kawasaki ha dichiarato che in futuro entreranno a far parte della propria gamma di veicoli moto ad idrogeno e tempo fa era spuntato un brevetto Honda di una moto spinta da questo “combustibile green”.

Ora, l’azienda francese H2 Motronics e il Tecmas Racing Team hanno unito le forze per sviluppare la moto da corsa H2 Koncept (H2K), nata per mostrare quelle che possono essere le vere potenzialità dell'idrogeno. Il progetto è iniziato nel 2019 quando Emmanuel Esnault è diventato CEO della società madre di H2 Motronics, il gruppo Texys. Dopo otto anni in Renault Sports Technologies, due anni con McLaren Applied Technologies e cinque stagioni con la scuderia di Formula 1 della McLaren, Esnault ha il curriculum di chi la sa lunga sulle prestazioni.

Per spremere ogni grammo di prestazioni dalla nuova moto alimentata a idrogeno il team ha sviluppato la piattaforma in ottica racing. A detta della Casa l'H2K, con il suo motore elettrico alimentato da un sistema fuel cell a idrogeno, peserà meno di una 200 kg, meno di una MotoE. Grazie ai suoi 135 CV le prestazioni della moto saranno paragonabili a quelle di una Moto3. Il team stima che l'H2K avrà un'autonomia di 44 chilometri per ogni kg di idrogeno caricato, un’autonomia sufficiente a percorrere 11 giri del circuito spagnolo Riccardo Tormo.

237 km/h la velocità massima raggiungibile. O meglio, sulla carta questa è la velocità massima raggiungibile, in quanto per il momento la H2K è solo un concept, che punta a diventare un prototipo marciante entro la primavera 2022.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA