H-D 2016, GSX-R story, la… solita Africa e il film della MotoGP

La rubrica “Top Of The Week” registra l’interesse per le novità Harley-Davidson (e BMW, MV, Kawa…), ma anche per la storia di una dinastia motociclistica amatissima, quella delle Suzuki GSX-R. Sempre gettonatissima la Honda CRF1000L Africa Twin. Il saluto a Garriga e la MotoGP sul grande schermo

H-d 2016, gsx-r story, la… solita africa e il film della motogp

La novità tira, non c’è niente da fare. Lo dimostrano i click che avete regalato agli articoli che hanno presentato quelle di Harley-Davidson (qui la gamma 2016 di Milwaukee, al prossimo link invece il test della Iron 883 e della Forty-Eight). E poi una novità tira l’altra, quindi sono arrivati i click anche per i modelli 2016 di BMW, Kawasaki, MV Agusta, nonché per le anticipazioni della futura supersportiva Norton 4 cilindri (per tutti i nostri articoli sulle novità cliccate qui).

 

Ma c’è una novità attesissima, la nuova Suzuki GSX-R1000. Arriva nel 2016 e non si sa ancora nulla. Nell’attesa, la Casa di Hamamatsu pubblica un video che racconta la storia dei 30 anni della dinastia GSX-R: ovviamente cliccatissimo! Sempre in tema di novità, davvero non si ferma la cavalcata trionfale della nuova Honda Africa Twin, stabilmente ai primissimi posti nel vostro gradimento. Concludiamo l’argomento moto propriamente detto citando l’articolo che illustra quali sono per gli americani le migliori moto del 2015 (una classifica che non convince noi europei...).

 

Segnalato che anche gli articoli su passaggio di proprietà e patenti sono sempre molto letti, passiamo agli altri pezzi che hanno infiammato le nostre statistiche questa settimana. Si tratta di sport, di MotoGP in particolare. In attesa di vederlo nelle sale in Italia, avvete ben cliccato il video trailer del nuovo film sulla Top Class del Motomondiale, “Hitting the apex”. A proposito, ecco come i nostri lettori pensano che finirà il Mondiale 2015: cliccate qui per l’esito del sondaggio.

 

Concludiamo con il doveroso omaggio ad un gran pilota, che ci ha lasciato pochi giorni fa: ciao, Juan Garriga (anzi, Joan, come ci teneva a precisare da vero catalano…).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA