Dicono che non posso guidare l’MP3 con la patente B!

Un lettore, senza patente per la moto, vorrebbe acquistare un Piaggio MP3 ma non capisce se esiste o meno la possibilità di guidarlo con la Patente B

1/12

Piaggio MP3 400 hpe Sport 2021

1 di 2

Caro direttore, nel vostro test il Piaggio MP3 400 viene classificato come “triciclo”, quindi, come scrivete, guidabile con patente B. Non ho la patente da moto, ma per lavoro vorrei acquistarne uno usato di qualche anno. Tuttavia, i venditori mi rispondono sempre che non può essere guidato con la patente dell’auto. Vorrei capire se la normativa parte da una certa data, oppure se non è valida per tutti gli MP3.

Federico Colombo – email

Caro Federico, la normativa non è cambiata, è Piaggio che tra il 2008 e il 2018 ha prodotto sia MP3 motociclo, guidabili con patente A, che MP3 LT (large thread, carreggiata larga, con distanza tra le ruote anteriori pari a 460 mm), guidabili con la patente B.

Dal 2018, con il debutto del 350, tutti gli MP3 sono guidabili con patente B, cioè sono LT (anche se tale sigla è stata eliminata, visto che non serviva più distinguere le due tipologie). A colpo d’occhio gli LT si distinguono per il pedale del freno sulla pedana e le frecce sporgenti e non a filo carrozzeria, dotazioni richieste dalla normativa sui tricicli.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA