Il guard rail solare "salva-motociclisti"

Le fotocellule di copertura dei guard rail possono proteggere i motociclisti, oltre a ripagarsi producendo energia
1/3 Il guard rail solare
In Olanda del nord è in corso il test di una copertura per guard rail in grado produrre elettricità. È uno strato di fotocellule incollato a un robusto foglio in materiale plastico (deve sopportare il peso di uomo in fuga dall’autostrada in caso d’emergenza), che va installato tra i due guard rail che corrono paralleli ai lati di autostrade e statali.

Il tema della protezione dei motociclisti non era stato considerato ma, di fatto, chiudere la parte superiore dei guard rail accrescerebbe la sicurezza. Oltre a ciò, il guard rail solare è in grado di "ripagarsi" producendo energia e per non creare pericoli in caso di incidente il suo voltaggio è di soli 48 V DC.

La FEMA, federezione delle associazioni motociclistiche europee, ne ha proposto una sperimentazione.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA