di Riccardo Villa
08 September 2022

Al via le GMG 2022, quattro giorni di festa con Moto Guzzi. Il programma

Tornano le GMG, Giornate Mondiali Moto Guzzi, che quest’anno celebreranno i cento anni del Marchio con quattro giorni di festa tra test ride, visite al museo, street food e la musica di Virgin Radio

1/19

Giovedì 8 settembre si apriranno i portoni dello storico stabilimento di Mandello del Lario per dare il via all’edizione 2022 delle GMG, le Giornate Mondiali Moto Guzzi in cui gli appassionati potranno riunirsi per celebrare i cento anni di storia del marchio, occasione rimandata a quest’anno per le problematiche dovute alla situazione sanitaria del 2021. Per tutta la durata delle GMG 2022 sarà possibile effettuare test ride gratuiti, una occasione unica per provare su strada la gamma delle moto Made in Mandello. Oltre alla gamma in prova sarà possibile ammirare in anteprima mondiale la nuova Moto Guzzi V100 Mandello, modello che rappresenta il futuro di Moto Guzzi e che verrà presentata ai mercati mondiali nel prossimo mese di ottobre.

Sabato e domenica il programma della festa prevede una serie di iniziative, a partire dalla spettacolare parata di moto che sabato mattina raggiungerà Mandello per sfilare davanti al mitico cancello rosso della sede Moto Guzzi in via Parodi, da sempre meta di ogni grande viaggiatore in sella a una moto dell’aquila. A quel punto, e per tutta la giornata di domenica, sarà attivo il programma di visite gratuite alla fabbrica e al Museo che è stato recentemente ristrutturato e ospita decine di esemplari storici di Moto Guzzi.

Durante il weekend saranno attivi dentro lo stabilimento i punti dedicati allo street food mentre l’intrattenimento musicale è firmato Virgin Radio. Gli spazi dedicati alla customizzazione con Officine Rossopuro, al Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance e al Photobooth completano una festa che renderà partecipe tutto il paese, a testimonianza del profondo legame che unisce Moto Guzzi con la storia e la cultura dello splendido territorio lariano.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA