SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Gli Speciali di Motociclismo novembre 2010 EDIZIONE STRAORDINARIA EICMA

È in edicola, a 2 euro, l’edizione straordinaria di Motociclismo che vi racconta tutte le novità 2011 presentate al Salone della moto di Milano.

EDITORIALE

Sfoglia l'edizione straordinaria di Motociclismo dedicata all'EICMA 2010

 

FINALMENTE NOVITÀ

 

La qualità e la quantità delle novità di Ei cma supera ogni più rosea aspettativa. Trionfano le moto meno convenzionali, nascono prototipi che lanciano nuove categorie. E le proposte di veicoli elettrici e ibridi sono sempre di più e con prestazioni quasi paragonabili ai mezzi convenzionali

 

Bisogna dirlo: questo Salone ha davvero portato una quantità di nuove moto e scooter oltre ogni previsione. Così si batte la crisi, così si torna ad interessare il pubblico, che comunque non è mai mancato a Milano. Ma era tanto tempo che non si vedeva una così grande quantità di primizie, a cominciare da Honda che ha riempito il suo faraonico stand di ben nove novità, una decisione che mostra chiaramente il cambiamento di rotta, di stile, di carattere del più grande Costruttore al mondo, una dichiarazione di chi è pronto a dare battaglia. E un colpo ben assestato lo dà anche la Ducati con la Diavel 1200 bicilindrica, così generosa nelle forme, ma così leggera (poco più di 200 kg) e con la promessa di prestazioni forti, accelerazioni da strappare le braccia. E un colpo da maestro lo dà Claudio Castiglioni al mondo delle supersportive con la sua MV Agusta F3: ha un motore a tre cilindri di 675 cc, dimensioni di una 125 e in più, è davvero bellissima. Un’altra sferzata l’assesta Piaggio con tante novità, restyling e graditi ritorni: uno per tutti quello della PX, la Vespa con le marce al manubrio, richiamata a furor di popolo dagli appassionati e dalle vendite della concorrenza che arriva dall’India. Ma per Piaggio il colpo, in questo caso di teatro più che di coda, è la presentazione di una vera e propria automobile, non una minicar per andare a fare la spesa o sentirsi grandi già a 14 anni. È il sogno che si avvera di Roberto Colaninno, che era già stato tentato dalle quattro ruote nel 2003 quando aveva messo gli occhi su Fiat, per poi prendere Piaggio nell’ottobre dello stesso anno. Per ora è destinata alle strade e alle fabbriche che il Gruppo di Pontedera ha in Asia, ma non è detto che Piaggio non stia pensando a un’auto per il Vecchio Continente. Sempre di più Eicma è il Salone dell’elettrico e dell’ibrido. Se ne sono visti di tutti i tipi e con prestazioni ora interessanti, come l’americana Brammo che sfiora i 160 km/h di velocità massima e altrettanti km di autonomia.

SOMMARIO

6 APRILIA

10 ASPES - BENELLI

12 BETA

14 BMW

18 DUCATI

22 HARLEY-DAVIDSON

24 HONDA

32 HUSQVARNA

34 KAWASAKI

38 KTM

40 KYMCO

44 LML

46 HEADBANGER-MALAGUTI

48 MV AGUSTA

50 MOTO GUZZI

52 PEUGEOT

54 PIAGGIO

58 QUADRO

60 SUZUKI

64 SYM

66 TRIUMPH

70 YAMAHA

72 ANCORA NOVITÀ

78 ELETTRICO-IBRIDO

84 NOI AL SALONE

86 ABBIGLIAMENTO

91 ACCESSORI

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA