Gilera SMT e RCR 50 2018: nuove nel look e nella sostanza

Gilera SMT e Gilera RCR 50 guadagnano l'omologazione Euro 4, alcune novità tecniche e un nuovo look
Gilera SMT 50 2018

Gilera rinnova le proprie 50 cc

Gilera ha presentato al Salone di Milano le nuove SMT e RCR 2018, riviste sia dal punto di vista del look che della sostanza. Entrambe sono equipaggiate con un nuovo telaio in acciaio a doppia culla chiusa e con il propulsore monocilindrico 50 cc 2T, raffreddato a liquido, omologato Euro 4. Il modello SMT condivide inoltre con il modello RCR i dischi freno, che misurano 260 mm all’anteriore e 220 mm al posteriore. Cambiano invece le ruote: sulla enduro sono da 21” all’anteriore e 18” al posteriore con pneumatici off-road e cerchi a raggi, sulla motard sono in lega leggera da 17” con pneumatici stradali.

Gilera SMT e Gilera RCR sfoggiano un look rivisto in funzione dei maggiori contenuti tecnici: nuove le carene, la sella, le grafiche d’ispirazione sportiva, gli indicatori di direzione, la cover del tappo serbatoio con serratura. Nuovi anche i gruppi ottici, con quello posteriore a LED, il manubrio e la strumentazione digitale.
Gilera RCR 50 2018

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA