Gibernau torna a correre! In MotoE nel 2019

Prenderà parte al nuovo campionato destinato alle elettriche FIM Enel MotoE World Cup in sella alla Energica Ego "Corsa" del Team di Sito Pons
1/7 Energica Ego Corsa, in pista a Losail durante il week end del Motomondiale
All'età di 46 anni Sete Gibernau tornerà a correre! Il pilota spagnolo prenderà parte al nuovo campionato destinato alle elettriche FIM Enel MotoE World Cup in sella alla Energica Ego "Corsa" del Team Pons Racing di Sito Pons. La voce era nell'aria già da un po', ma solo ora è arrivata la conferma. Rinasce così una "vecchia" collaborazione, proprio Gibernau infatti aveva guidato nel 1995 nella classe 250 cc per Pons, anche se solo per una gara (GP D'Europa, Catalogna). La sua ultima gara era stata il GP degli Stati Uniti del 2009, che Sete disputò in MotoGP in sella alla Ducati privata del team Grupo Francisco Hernando. Quell'anno Gibernau fu costretto ad abbandonare il Campionato a metà stagione, in seguito al ritiro dello sponsor principale della squadra.

Dopo 10 anni di assenza dal motomondiale in veste di pilota, e dopo aver abbandonato il ruolo di coach di Pedrosa, Sete tornerà dunque a correre. Ecco il suo commento rilasciato ai colleghi tedeschi di Motorsport-Total: "Non ho mai pensato che sarei tornato a correre nel mondiale. Ma nella vita ci sono sempre delle sorprese. Dieci anni dopo le mie dimissioni, sono tornato. Ringrazio Sito per questa opportunità. Non vedo l'ora di guidare questa nuova generazione di motociclette elettriche."

Perché proprio Gibernau? Ecco la risposta di Sito Pons: "Poiché è una classe completamente nuova, volevamo un pilota esperto e non vedo un'opzione migliore per questo progetto rispetto a Sete Gibernau. Quando Sete ha accettato, ero sicuro che era preparato e che farà del suo meglio. Con la sua esperienza sarà il riferimento in questa classe".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA