Triumph Barbour: nomi mitici, stile classico, tecnica moderna

Dalla collaborazione tra i due noti Marchi britannici, nasce una linea di abbigliamento chiamata Triumph Barbour International, che unisce un look e una filosofia che richiamano il passato a performance allineate agli standard attuali. La giacca è realizzata in cotone grigio cerato con rinforzi in policordura. I capi sono sviluppati sia per l'uomo che per la donna. Info, foto e prezzi

Classico rivisitato

Vi piacerebbe regalarvi un giubbotto che appartiene alla storia dei classici, un sempreverde senza età dotato di accorgimenti tecnici di elevato standard oltre che di impermeabilità totale? Il Triumph Barbour è la soluzione che fa pe voi (cliccate qui per la gallery).
La giacca, nata dalla collaborazione di due dei più iconici marchi britannici (anche se Barbour è un marchio nato "solo" nel 1984) è realizzata in cotone grigio cerato con rinforzi in policordura ed è dotata di protezioni amovibili e certificate CE su spalle, gomiti e schiena. Valore aggiunto del capo sono la membrana TriTex waterproof, antivento e traspirante e la fodera Air-mash utile a mantenere un equilibrio termico interno sempre ottimale.

Per acquistare il capo recatevi presso una concessionaria Triumph: cliccate qui per sapere quale è la più vicina a voi.

SCHEDA TECNICA
  • Nome: Triumph Barbour
  • Materiale: esterno in cotone cerato; all’interno poliestere ad alta densità in corrispondenza delle zone a rischio impatto
  • Membrana: TriTex waterproof, antivento e traspirante
  • Protezioni: D30 per spalle, gomiti e schiena
  • Visibilità: profili catarifrangenti
  • Regolazioni: polsi e vita regolabili
  • Collegamenti: cerniera di connessione corta per collegare la giacca a tutti i pantaloni Triumph.
  • Taglie: XS, S, M, L, XL, XXL, XXXL
  • Prezzo: 424 euro versione da uomo, 397 euro versione da donna

A proposito di Triumph, non perdetevi la video presentazione della nuova Thruxton e la nuova Street Twin spiegata dall'attore inglese Charley Boorman.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA