di Giorgio Sala - 03 ottobre 2019

Galbusera abbandona Rossi, al suo posto un nuovo capo tecnico

L’anno prossimo Silvano Galbusera non sarà più il capo tecnico di Valentino Rossi. Al suo posto arriverà David Munoz, l’attuale capo meccanico di Bulega in Moto2. E riguardo al suo futuro in MotoGP...

1/38

Silvano Galbusera e Valentino Rossi 

Durante la tradizionale conferenza stampa del giovedì, che precede in questo caso il Gran Premio di Thailandia (cliccate qui per gli orari TV), Valentino Rossi ha confermato degli importanti cambiamenti relativi al suo staff tecnico. Silvano Galbusera, capo tecnico di Valentino, ha deciso di abbandonare a fine stagione l'attuale carica ricoperta dal 2014 in favore di un nuovo ruolo nel test team di Yamaha. Una scelta, quella di Galbusera, dettata dalla voglia di restare più tempo in Italia ma, allo stesso tempo, di lavorare in maniera meno stressante allo sviluppo della moto. Al suo posto arriverà David Munoz, attuale capo tecnico di Nicolò Bulega in Moto2 ed ex capo tecnico di Pecco Bagnaia nel 2018 quando vinse il Titolo Mondiale nella Classe Intermedia. Lo spagnolo è giovane e pieno di idee interessanti, ma anche se non ha esperienza in MotoGP lo stesso Rossi si dichiara contento e ottimista per questa scelta.

Per quanto concerne il proprio futuro in MotoGP, Rossi ha confermato quanto detto in passato: in base ai risultati che otterrà l'anno prossimo, ovvero il suo ultimo anno di contratto, deciderà se continuare ancora oppure appendere il casco al chiodo.

1/39

Silvano Galbusera

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli