Morbidelli: “Problemi al mono, non ne conosciamo i motivi”

Gara da dimenticare quella del Qatar per Morbidelli. Franco ha avuto problemi con la sua Yamaha M1 fin dal via e ha chiuso il GP in 18esima posizione. Sembra che il tutto sia dovuto al monoammortizzatore posteriore. Ecco le parole del pilota italiano

1/16

Franco Morbidelli 2021 - Yamaha Petronas SRT MotoGP

Quella di ieri è stata una gara da dimenticare per Franco Morbidelli. Fin dal via si è visto che il pilota italiano non aveva il solito feeling con la moto ed era costretto a girare molto più lento del solito. Tanto più lento che sotto alla bandiera a scacchi Franco è passato in penultima posizione con più di 23” di ritardo dal vincitore Maverick Viñales. Ciò significa che in gara Morbidelli perdeva più di un secondo al giro, quando invece nei giorni scorsi aveva dimostrato di poter avere il passo per restare con i primi. Al termine della gara il Franky ha dichiarato che il problema era il monoammortizzatore della sua Yamaha M1.

Ecco le parole del pilota italiano al termine della gara: “In griglia è successo qualcosa di strano, ho visto che il nostro Holeshot si attivava da solo e l’ammortizzatore si andava a scaricare piano piano. In gara poi la cosa si è risolta ma il feeling che avevo non era il solito. Non sentivo un comportamento normale del monoammortizzatore, come se mancasse idraulica. Ero costretto a girare un secondo più lento. Purtroppo ero costretto a girare piano, la moto non frenava bene e facevo fatica a farla girare. È stata una gara difficile, sono stato sempre nelle ultime posizioni. Volevo finire il GP solo per rispetto del mio team, di chi è qui per me e per avere più dati possibile per risolvere il problema. Abbiamo iniziato ad avere questo problema già nei test, la causa non la sappiamo, ma tutta la mia squadra sta lavorando duramente per risolvere. Non capisco come sia possibile, ma quando c’è molto caldo vado forte, mi sento bene e non faccio fatica. Di notte invece la situazione si ribalta e non riesco ad andare forte. In questi momenti difficili bisogna rimanere positivi. Ramon (Forcada, ndr.) è molto analitico, sta già studiando le soluzioni al problema secondo i nostri mezzi, secondo quello che siamo in grado di fare. È già partito a mille all’ora. L’importante in questi momenti duri e difficili è rimanere positivi, cercherò di sorridere anche in questo momento.”

1/16

Franco Morbidelli 2021 - Yamaha Petronas SRT MotoGP

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli