di Beppe Cucco
31 October 2022

Foto spia della nuova Royal Enfield Scrambler 650

Cerchi a raggi da 19”-17” con gomme semitassellate, sella piatta, scarico singolo e forcella a steli rovesciati. Le foto spia ci presentano così la nuova Royal Enfield Scrambler 650, spinta dal bicilindrico parallelo di 648 cc di Interceptor e Continental GT

1/5

Foto spia della nuova Royal Enfield Scrambler 650 

Dopo le foto spia di quella che potrebbe essere la nuova Royal Enfield Continental GT-R 650, ecco spuntare le foto di un altro modello, sviluppato sempre sulla piattaforma con motore bicilindrico di 650 cc, che potrebbe arrivare nella gamma RE: stiamo parlando di una nuova “Scrambler 650”, o di quella che potrebbe essere la HNTR 650, sorella maggiore della HNTR 350.

È stato infatti pizzicato su strada, nei dintorni di Chennai (India), questo nuovo modello Royal Enfield spinto dal bicilindrico parallelo di 648 cc. A differenza delle sorelle Interceptor 650 e Continental GT 650, su questa nuova Scrambler abbiamo sella piatta e in un unico pezzo. Come da tradizione Royal rimangono presenti sulla moto elementi rétro, come le frecce e il fanale posteriore (che sembrano essere quelle della HNTR 350 le prime e delle Meteor 350 il secondo). Dalla foto notiamo poi cerchi a raggi, che sembrano essere da 17” e 19”, con pneumatici semitassellati. Per quanto riguarda le sospensioni, al posteriore, ci sono doppi ammortizzatori, mentre all’avantreno una nuova forcella a steli rovesciati (Interceptor e Continental hanno una forcella di tipo tradizionale).

Il motore dovrebbe rimanere lo stesso delle sorelle, un bicilindrico parallelo di 648 cc raffreddato ad aria e olio che produce 47 CV di potenza e 52 Nm di coppia massima. Royal Enfield potrebbe però risintonizzarlo per meglio adattarlo alle caratteristiche della nuova moto. La novità è lo scarico, che non è più doppio, ma un'unità singola, con una piccola piastra di protezione, che esce sul lato destro della moto. Il nuovo scarico singolo dovrebbe aiutare anche a ridurre notevolmente il peso della moto.

Al momento non ci sono informazioni ufficiali in merito al lancio di questo nuovo modello, ma è chiaro quindi che anche la piattaforma RE con motori bicilindrici di 650 cc è destinata a crescere. Vi ricordiamo che, oltre a questa Scrambler 650, in lavorazione, sfruttando la stessa base, ci sarebbero anche una “super” Meteor 650, la Shotgun 650 e la Continental GT-R 650.

1/3

Foto spia della nuova Royal Enfield Scrambler 650 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA