Foto spia della nuova baby Triumph (Bajaj)

Dopo i primi avvistamenti di agosto ecco altri scatti rubati al prototipo del primo modello nato dalla partnership Triumph-Bajaj. Le linee ricordano molto quelle classiche della sorellona Speed Twin contrastate da elementi moderni come la strumentazione e le luci a Led. Ecco tutte le caratteristiche

1/5

Riprendendo le prime foto spia emerse ad agosto, si nota come le linee siano indiscutibilmente ispirate a quelle delle sorellone 900 ma rivisitate in chiave più moderna, per andare incontro ai gusti dei giovani d'oggi. Il tipico serbatoio a goccia risulta più scolpito sui fianchi, mentre il telaietto posteriore enfatizza l'ossatura della moto e il gruppo ottico posteriore dalle linee moderne si integra nella carrozzeria. La sella è in un unico pezzo dal look vintage, mentre i cerchi sono a razze rispettivamente 19" davanti e 17" dietro con pneumatici stradali.

Per quanto riguarda il comparto ciclistico spiccano la forcella con steli rovesciati, il monoammortizzatore posteriore centrale e l'impianto frenante, composto da due dischi, sui quali lavora un sistema di ABS. L'illuminazione è full-LED mente il display è misto analogico-digitale, con tachimetro e display annesso.

I nuovi scatti spia arrivano direttamente da Pune,India, dove la moto è stata "pizzicata" in fase di collaudo su strada pubblica e si può chiaramente osservare la posizione di guida oltre ad alcuni accessori installati probabilmente per camuffarla o per effettuare delle prove di carico.

Ultimi scatti da Pune

1/5

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA