SPECIALE SALONE EICMA 2022
Tutte le novità Casa per Casa

Le ragazze della SBK 2015 in Portogallo

Le gare della SBK cominciano a essere un po' noiosette, con le due "verdone" là davanti - ma Rea detta legge quasi sempre - e Ducati e Aprilia a spartirsi i terzi posti (più raramente i secondi). In Portogallo ennesima doppietta di Rea, ma forse lo spettacolo più bello l'hanno offerto il duello Cluzel-Sofuoglu in Supersport e la cavalcata trionfale degli italiani in Stock 1000. E poi le ragazze, ovviamente

Le ragazze della sbk 2015 in portogallo

I dati di fatto dicono che Rea e la Kawasaki sono stati imbattibili a Portimão. In Gara 1 ci ha provato Sykes a frenare il compagno di squadra, in Gara 2 un coriaceo Giugliano. Ma la doppietta di Jonathan è arrivata inesorabile e con una facilità imbarazzante. A tal punto che lo spettacolo è un po’ mancato, specie per come ci aveva abituato la SBK. Per fortuna c’è stata una Supersport clamorosamente emozionante, oltretutto finita bene per i colori italiani, con la vittoria della MV Agusta di Cluzel su Sofuoglu. Già che si parla di Italia, sul podio della Stock 1000 ha suonato solo l’Inno di Mameli, grazie al trio Tamburini, Savadori e De Rosa. Insomma, non che non ci siamo divertiti, ma lo show da sballo di qualche anno fa non c’è più, almeno nella massima categoria.

 

Consoliamoci con le ragazze: cliccate qui per la gallery delle paddock girls di Portimão.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA