di Beppe Cucco - 27 agosto 2019

Continua la lotta contro le moto troppo rumorose

Dei fonometri collegati a un display luminoso (che avvisa in tempo reale se il livello di rumore della propria moto è entro i limiti o meno) sono stati installati in oltre 30 comuni della Germania

1/10

Il display luminoso avvisa in tempo reale se il livello di rumore della propria moto è entro i limiti o meno

Dopo il radar Meduse installato in Francia per monitorare il rumore emesso dai veicoli, anche la Germania prende un provvedimento simile. Il dipartimento di polizia del Baden-Württemberg (nei dintorni di Stoccarda) ha avviato una campagna contro il rumore emesso dalle moto, “insopportabile” a detta dei residenti della zona. Ad avvalorare il tutto c’è anche uno studio della German Federal Environment Agency (l’agenzia tedesca per l’ambiente) che dichiara che circa il tre percento di tutti gli attacchi di cuore in Germania sono causati dal rumore del traffico stradale.

Dunque, per cercare di ridurre il rumore sono stati installati lungo la strada dei fonometri, collegati a un display luminoso che avvisa in tempo reale se il livello di rumore della propria moto è entro i limiti o meno. In caso positivo il conducente viene ringraziato con un “Danke” in verde, in caso negativo compare la scritta “Laiser” in rosso, un invito ad “abbassare” il livello di rumore. Ciò dovrebbe motivare i motociclisti ad adottare uno stile di guida più prudente, rallentare il loro ritmo e guidare “più silenziosamente” per proteggere i nervi dei residenti locali… Finora all’iniziativa hanno aderito più di 30 comuni della zona.

Inoltre, entro la primavera del 2020, i politici locale stileranno un elenco di richieste da presentare al governo tedesco e all’Unione Europea per cercare di contenere il rumore emesso dalle moto. Tra le altre cose, norme più restrittive che obbligherebbero i costruttori a produttore moto più silenziose e sanzioni più severe per chi modifica l’impianto di scarico.

1/10

Il display luminoso avvisa in tempo reale se il livello di rumore della propria moto è entro i limiti o meno

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli