FLX Babymaker, l’eBike -in borghese- low cost

La batteria è integrata all'interno del telaio in alluminio ed il motore da 350 W collocato sul mozzo della ruota posteriore. Pesa quanto una bici tradizionale, ma costa anche meno… La eBike FLX Babymaker verrà consegnata a partire dall’autunno

1/22

FLX Babymaker

1 di 3

Babymaker è l’ultimo prodotto degli americani di FLX, quello che possiamo definire una eBike in borghese, visto che ad una prima occhiata non si capisce che si tratta di una bicicletta a pedalata assistita. Non si vede il motore, non si vede la batteria e il design è del tutto simile a quello di una bici tradizionale. La batteria è integrata all'interno del telaio in alluminio ed il motore da 350 W è collocato sul mozzo della ruota posteriore. Per un look il più pulito possibile anche tutti i cavi necessari al suo funzionamento sono stati fatti passare internamente. Paragonabile ad una bici classica anche il peso, che si attesta a 14,5 kg.

Da segnalare l’assenza di rapporti. Babymaker ha, infatti, una sola corona e un pignone, ma ben cinque livelli di assistenza quando si ricorre al supporto elettrico. La velocità massima alla quale viene offerta l’assistenza è di 25 km/h per la versione europea (maggiore per quella americana, dove le norme sono più permissive). La batteria da 36V e 7Ah si ricarica in circa due ore e l’autonomia è visibile sul display LCD montato sul manubrio. Essendo nascosta all’interno del telaio, per la rimozione o manutenzione della batteria bisogna sfilare la forcella, rimuovere la piastra sul tubo sterzo ed estrarre l’unità.

I cerchi sono da 28” mentre per il telaio sono disponibili due misure, 19 o 23”.

1/15

FLX Babymaker

Due i modelli disponibili, Standard e Pro, che si differenziano per alcune specifiche tecniche: trasmissione a catena e freni tradizionali sulla prima, cinghia e freni a disco idraulici Magura sulla seconda.

Numerose le opzioni per la personalizzazione: si va dalla scelta del colore (6 quelli disponibili: verde, arancione, nero, fucsia, argento e celeste), al tipo di manubrio (a corna di bue o da corsa) e la taglia. C’è poi il “kit touring”, con portapacchi, parafanghi, luci con ricarica USB, supporto per smartphone e portaborraccia. Come optionale si può avere anche una batteria aggiuntiva da 36V, 7Ah, un caricatore rapido extra da 4Ah e l’estensione della garanzia.

1/22

FLX Babymaker

La eBike FLX Babymaker è in vendita online su Indiegogo, con spedizioni in tutto il Mondo: il modello standard costa 968 euro, quello Pro 1.233 euro.

La consegne della bicicletta inizieranno a partire dal prossimo mese di ottobre.

1/15

FLX Babymaker

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA