Flat Nine, la R nineT da flat track

Sella piatta, manubrio alto e cerchi a raggi con gomme semitassellate. Così una BMW R nineT Urban G/S si trasforma in una moto da flat track

1/20

Flat Nine - La BMW R nineT special realizzata da VTR Motorrad

Con cinque diverse versioni della stessa moto, c'è una BMW R nineT per tutti i gusti: dalla sportiva old style Racer, fino alla Urban G/S ispirata alla Parigi Dakar. Ma c'è uno stile che il marchio bavarese non ha ancora esplorato con la proprio muscle naked: il flat track. L'idea di una R nineT da flat track ha smosso però la fantasia dei customizzatori svizzeri di VTR Motorrad, che hanno deciso di costruirsela in casa. Così, con la maggior parte del team con esperienze di motocross e supermoto, in VTR ha buttato tutte le idee sul tavolo e dopo aver scelto quella migliore si sono messi subito all’opera.

La base di partenza è stata una nuovissima R nineT Urban G/S dalla quale è stato tolto tutto, tranne il serbatoio. Solo motore e ciclistica sono rimasti quelli originali. Anche la presa d'aria sul lato destro è stata eliminata, a favore di una sostituzione plug-and-play realizzata da JvB-Moto che sfrutta ora una coppia di filtri K&N. Home made anche lo scarico, di tipo due in uno, con terminale in titanio di Unit Garage. Le sospensioni sono state abbassate sfruttando anche nuove molle Wilbers. I cerchi sono dei Kineo a raggi color oro, da 19” e 18”, e montano pneumatici Dunlop DT3.

Poiché il serbatoio è rimasto quello di serie VTR ha deciso di dipingere di nero la parte inferiore per aiutare a snellire visivamente la moto. Il resto della livrea ha una base in grigio metallizzato con dettagli rossi, neri e gialli. Per le tabelle portanumero è stata scelta una grafica old stile, con base giallo caramella e caratteri neri in stile vintage.

1/20

Flat Nine - La BMW R nineT special realizzata da VTR Motorrad

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli