Fit Shop: costruisci la tua Harley

La storica Casa americana ha creato i Fit Shop, laboratori dove è possibile realizzare la propria Harley-Davidson, una moto su misura fabbricata sostituendo manubri, comandi, selle, serbatoi...

Harley-Davidson Fit Shop

 

Il progetto Fit Shop permette di cogliere la massima espressione in fatto di customizzazione. Come funziona? È un laboratorio presente in alcune delle più importanti concessionarie Harley-Davidson d’Italia che permette, sostituendo tutto ciò che si vuole (manubri, comandi, selle...) di trovare la combinazione ideale per la propria costituzione Harley-Davidson, realizzando così un modello unico, su misura.

Oltre a realizzare la moto dei sogni in tema di estetica, è possibile adattarla alla propria corporatura; questo è importante, sia per il comfort, sia per la sicurezza. Come capire se ci sono delle quote da rivedere? Ecco i quattro indizi fondamentali: si tocca a terra solo con le punte dei piedi; ci si deve allungare per raggiungere i comandi (la leva del freno e della frizione), la seduta obbliga ad avvicinarsi per raggiungere i pedali, si avverte una sensazione di malessere alla schiena dovuta ad una posizione di guida impropria.

 

La triangolazione perfetta

I tecnici del Fit Shop sono in grado di trovare la combinazione ottimale delle quote andando a lavorare sul “triangolo di comando” che comprende seduta, posizione delle mani e dei piedi.

La sella non è solo questione d’imbottitura. La sua posizione impone anche le distanze e le relazioni tra i comandi a mano e quelli a pedale, particolari che influiscono sul comfort e sulla sicurezza. Se un pilota è di alta statura occorrerà quindi alzare e arretrare la sella; se viceversa si è meno alti occorrerà abbassarla per garantire il sicuro appoggio al suolo e avanzarla per consentire di arrivare comodamente ai comandi, al manubrio e a pedale.

Poi c’è la regolazione delle sospensioni. Abbassandole anche solo di un centimetro è possibile ridare fiducia a un guidatore insicuro e trasformare una moto scomoda in una confortevole poltrona.

Il secondo elemento del triangolo di comando è il manubrio, con le sue caratteristiche di altezza, larghezza e inclinazione longitudinale. La combinazione di queste tre grandezze determina la posizione delle spalle, delle braccia e dei polsi, con ovvie conseguenze sul comfort e sulla facilità di guida.

La posizione dei piedi influenza poi la comodità e il controllo della moto, ma anche il look (è un elemento importante, una scelta di vita motociclistica). Tenendo in considerazione la lunghezza delle gambe e la relazione tra sella e manubrio, è possibile spostare i comandi a pedale in posizione più avanzata o più arretrata.

 

Un’Harley da sartoria

Avvalendosi di una vasta gamma di accessori, e agli oltre 100 anni d’esperienza, gli specialisti del

Fit Shop potranno rendere ogni Harley-Davidson accessibile, spezzando ogni barriera psicologica. Questo nuovo laboratorio sartoriale potrà trasformare il sogno in realtà, regalando ad ogni biker la moto ideale da guidare in piena soddisfazione e sicurezza.

Il servizio Fit Shop sarà inoltre protagonista dell’edizione 2011 di The Legend On Tour, evento

itinerante che porterà il mondo Harley-Davidson nelle più belle piazze di tutta Italia.

http://www.harley-davidson.it/

ALLESTIMENTO DYNA STREET BOB

Scarica il file PDF in allegato, per sapere come è allestita la Harley-Davidson Dyna Street Bob che vedi in questa foto.

FORTY EIGHT

 

Scarica il file PDF in allegato, per sapere come è allestita la Harley-Davidson Forty Eight

NIGHTSTER

 

Scarica il file PDF in allegato, per sapere come è allestita questa Harley-Davidson Sportster 1200 Nightster

STREET GLIDE

 

Scarica il file PDF in allegato, per sapere come è allestita questa Harley-Davidson Street Glide

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA