26 March 2012

Finalmente le moto all’Autodromo di Modena

La nuova pista emiliana apre alle due ruote dopo un periodo di… rodaggio riservato solo alle auto. Noi ci abbiamo già girato per il test della Ducati Streetfighter 848: andateci!

Finalmente le moto all’autodromo di modena

Il 14 e 15 aprile ci saranno i primi turni liberi per le moto organizzati all’Autodromo di Modena. Le giornate sono due, ma non complete: il 14 mattina e pomeriggio (9-13, 14-18), il 15 solo mattina. Purtroppo (per voi) e fortunatamente (per gli organizzatori), il 14 è già interamente prenotato, mentre per il 15 ci sono ancora posti: per prenotare scrivete info@autodromodimodena.it  (ma andate su questa pagina per tutti i dettagli)

I posti disponibili sono: 30 per la sessione della mattina, 30 per la sessione del pomeriggio, 30 per la giornata intera, ma con un massimo 25 moto in pista contemporaneamente. I prezzi vanno dai 98 euro per la mezza giornata, ai 178 per l’intera. Limitazioni particolari non ce ne sono, tranne per le supermotard, che non sono ammesse.

Anche se non doveste riuscire a prenotare un turno, è chiaro che quella di metà aprile non sarà l’unica occasione di girare sulla nuova pista emiliana. Ce ne saranno altre e tutte caratterizzate dalla collaborazione dell’Autodromo con la Riding School di Luca Pedersoli. Due istruttori della scuola saranno infatti presenti permanentemente a Modena durante i turni liberi.

Noi abbiamo già girato in questa pista, ecco il video del test della Ducati Streetfighter 848 che abbiamo svolto proprio sulla pista emiliana.

 

www.autodromodimodena.it

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA