La FIM vuole le moto alle Olimpiadi

La Federazione Motociclistica Internazionale ha fatto richiesta per inserire uno sport motociclistico all'interno dei Giochi Olimpici di Parigi 2024
1/25 Yamaha TY-E 2018
Alle Olimpiadi gli sport motoristici sono sempre stati esclusi, per il semplice fatto che il mezzo meccanico ha una grande importanza nell'esito della prova. Tuttavia la Federazione Motociclistica Internazionale è convinta che il Trial-E (la categoria riservata al trial con moto elettriche) abbia il diritto di rientrare nei Giochi olimpici.

Per questo motivo una delegazione della FIM, appoggiata dalla Federazione Francese, ha incontrato il Comitato organizzatore dei Giochi olimpici di Parigi 2024 per proporre l'aggiunta del Trial-E ai 28 sport già presenti nei Giochi estivi. Tony Estanget, membro del CIO (Comitato olimpico internazionale) e presidente del Comitato organizzatore dei Giochi olimpici di Parigi 2024, ritiene che il Trial-E soddisfi perfettamente tutti i criteri richiesti all'ammissione. Tuttavia, in considerazione del gran numero di federazioni non olimpiche che desiderano includere i loro sport nel programma dei Giochi olimpici di Parigi 2024, questo progetto rappresenterà una grande sfida per la FIM.
Un primo elenco degli sport idonei a partecipare alle Olimpiadi di Parigi 2024 sarà presentato al CIO; la decisione finale sarà presa solamente dopo i Giochi Olimpici di Tokyo nel 2020. Nel frattempo la FIM presenterà la richiesta per includere il Trial-E nei World Games di Birmingham 2021 (USA - una manifestazione sportiva che comprende competizioni di molte discipline che non sono inserite nel programma dei Giochi olimpici) e nei Giochi Europei del 2023.

Questo il commento di Jorge Viegas, Presidente delle FMI: "Siamo convinti che i Giochi olimpici di Parigi del 2024 rappresentino un'opportunità unica e storica per consentire alla Trial-E di diventare la prima disciplina motociclistica a essere parte dei Giochi Olimpici. Questa grande prima sarà la base per un forte rapporto che avvicina la FIM, il CIO e tutta la famiglia olimpica per molti anni a venire ".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA