Le fiamme distruggono la Suzuki di Rins

Mentre i meccanici stavano scaldano la moto per verificare che fosse tutto ok la Suzuki GSX-RR di Alex Rins ha preso fuoco sulla pit lane di Sepang. Ecco le foto dell'incidente
1/17 Alex Rins è stato lasciato a piedi dalla sua Suzuki durante il GP di Australia 2018
Alla vigilia del GP di Sepang (qui gli orari TV) le fiamme hanno distrutto una delle Suzuki GSX-RR di Alex Rins. L'incendio è scoppiato sulla corsia box del circuito di Sepang, mentre i meccanici stavano scaldando la moto per verificare che fosse tutto ok. Sembrerebbe che il tutto sia partito da un tubo del carburante che ha spruzzato accidentalmente benzina sull'impianto di scarico incandescente. I meccanici e i commissari sono subito intervenuti per spegnere le fiamme, ma nonostante ciò la moto di Rins ha subito gravi danni. Per fortuna però nessuno è rimasto ferito nell'incidente.

In ogni caso, dopo una lunga notte di lavoro per i meccanici Suzuki la moto dovrebbe tornare in condizioni perfette e l'incidente non dovrebbe condizionare in nessun modo il fine settimana di gara del pilota spagnolo.

Queste la parole di Rins rilasciate ai microfoni di Sky: "Mentre i meccanici riscaldavano la moto questa ha preso fuoco, non so cosa sia successo. Stanno cercando di capire, ma non è una cosa molto grave. Il motore è a posto, posso utilizzarlo, stessa cosa per il telaio che era montato in quel momento”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA