Via libera agli esami per la patente. Riaperte anche le autoscuole

Il nuovo DPCM consente alle autoscuole di riprendere l’attività da oggi, mercoledì 20 maggio. Riprendono anche gli esami per il conseguimento della patente di guida

1/7

Il Ministro dei Trasporti, sulla pagina del MIT, ha annunciato che il DPCM di prossima pubblicazione permette alle autoscuole di riprendere l’attività didattica a partire da oggi, mercoledì 20 maggio. Riprendono anche gli esami per il conseguimento della patente da parte della Motorizzazione.

È una notizia che aspettavano con ansia i titolari delle 7.000 autoscuole e i quasi 30.000 collaboratori e dipendenti ma soprattutto gli oltre 300.000 candidati in attesa di sostenere gli esami.

“Siamo soddisfatti – dichiara Emilio Patella Segretario nazionale Autoscuole Unasca –, finalmente possiamo tornare al nostro lavoro e all'insegnamento. Un po' meno soddisfatti dalle modalità di comunicazione. A tre giorni dalla ripresa ci viene comunicata una data dopo settimane di incertezza e cambiando completamente le modalità degli esami di guida. Infatti, è previsto che una parte dell’esame debba essere svolta dal candidato da solo a bordo del veicolo, senza istruttore ed esaminatore. Una novità assoluta che era meglio preparare con calma e non in periodi di emergenza”.

QUI tutto quello che riguarda le proroghe alle scadenze di patenti, fogli rosa e documenti di circolazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli