Sì al moto turismo: l'abruzzo su due ruote riparte

Dopo la Liguria, anche l'Abruzzo apre alla possibilità di fare moto turismo. Ad annunciarlo è Marco Marsilio, Presidente della Regione

1/49 In viaggio fra i borghi più belli di Abruzzo e Lazio. Opi (AQ)

Il Presidente della Regione Abruzzo ha detto sì al moto turismo, aprendo così alla possibilità di fare i giri in moto a partire dal 16 maggio. Si tratta della seconda Regione d'Italia a concedere ai motociclisti la possibilità di fare un giro di piacere, dopo la Liguria. Nel comunicato quanto segue:

"Dal 16 maggio è consentito l'utilizzo della moto, anche fuoristrada (trial, enduro, motocross, moto turismo) nel rispetto delle misure di sicurezza e distanziamento sociale".

Ancora vietato, invece, lo spostamento tra regioni, subordinato alle scelte di cautela dello Stato fino al 17 maggio compreso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli