Fantic Caballero TZ 300 ES: prova

Su Motociclismo di maggio 2011, la prova del Caballero 300 2T con motore Gas Gas e telaio a traliccio. Qui un’anticipazione

Fantic caballero tz 300 es: prova

Nell’enduro il nome Fantic Caballero è sinonimo di grande storia. Ma oggi sta ritornando prepotentemente in auge grazie all’arrivo dei nuovi modelli 2 tempi da 125, 250 e 300 cc. Una vera novità, perché Fantic si è sempre identificata con le piccole cilindrate, dove ha fatto il bello e il cattivo tempo per moltissime stagioni tra gli anni 70 e 80. Oggi le richieste sono cambiate e anche l’Azienda, che adesso fa capo all’imprenditore trevigiano Federico Fregnan (qui di seguito un video con l'intervista all'imprenditore), si è evoluta mirando ai grandi numeri del mercato vero dell’enduro. Sul numero di Motociclismo e di Motociclismo Fuoristrada di maggio potrete trovare la prova completa del Fantic Caballero TZ 300 ES, il modello di punta della nuova gamma.

 

L’idea nasce dalla collaborazione con la Casa spagnola Gas Gas che ha fornito a Fantic Motor le motorizzazioni e gran parte delle sovrastrutture e della progettazione delle moto iberiche. Le differenze specifiche stanno in un telaio in acciaio a traliccio dedicato e tutta una serie di squisite parti speciali in perfetta tradizione Fantic.

 

Il risultato è una moto estremamente votata al racing, molto specialistica e in grado di accontentare i piloti più smaliziati. Una caratteristica che la rende opposta alla “cugina” Gas Gas, che invece punta tutto sulla soddisfazione dell’amatore.

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA