Il “Piro”, la petizione, la MotoGP a gesti, le special

Il pedaggio per le moto in autostrada è troppo alto. La nostra petizione chiede di dimezzarlo e la cosa è sentita, visto il numero di firme e di click su tutti gli articoli in merito. Tra i pezzi più letti della settimana, quello con l’ultimo saluto a Fabrizio Pirovano, il riassunto del TT 2016, le special Yamaha e le… pillole dalle prove di Motociclismo

Abbraccio collettivo

Fabrizio Pirovano era un grande pilota. E un grande uomo. Un talentuoso e genuino combattente che ha lottato per vincere anche l’ultima sfida, la più terribile. Purtroppo il Piro ha dovuto cedere le armi alla malattia e ci ha lasciati proprio una settimana fa. Ma nei nostri cuori e nella nostra memoria rimarrà per sempre, come rimarrà il ricordo di quel ragazzo che nel 1978 chiamammo a fare da tester per una comparativa di 50 cc da cross, motine cattivissime che guidò alla grande riportandoci poi le sue impressioni con… monosillabi tutti da interpretare… Ti salutiamo ancora una volta, Piro, ti salutano con noi tutti i nostri lettori, che in quest’ultima settimana ti sono stati così vicino.

#metapedaggio

I motociclisti sono gente di grande umanità, ma anche di concretezza. Se si sentono presi in giro non te lo mandano a dire. Quindi è perfino scontato che la nostra iniziativa “attacca l’autostrada”, cominciata con Motociclismo di giugno e in favore della diminuzione del pedaggio autostradale per le moto, sia stata un successo. Allegati al giornale ci sono 9 adesivi con cui fare “guerrilla marketing”, magari scattando una foto e inviandocela a casellobalzello@edisport.it, poi l’autore della più originale (qui quelle già ricevute) potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno: cliccate per i dettagli. Lo step 2 dell’iniziativa è la petizione:
 
CLICCATE QUI PER FIRMARE

La MotoGP a gesti e il TT 2016

Tra gli articoli più cliccati della settimana, quello con il video in cui i piloti Alpinestars spiegato a gesti cosa si prova a guidare una MotoGP al limite. Ma molto ben visitata la pagina del pezzo con il riassunto di quanto di bello e di brutto è successo sull’Isola di Man per il Tourist Trophy 2016. 

I click a Yamaha e alle special

Nel Top Of The Week di settimana scorsa, uno degli articoli più letti era stato quello in cui avevamo presentato la Yamaha SCR 950, ma anche questa volta abbiamo un pezzo in tema Yamaha. Si tratta dell’articolo in cui si parla delle special portate dalla Casa di Iwata a Wheels & Waves. A proposito di special ed eventi, vi è piaciuto l’articolo di Codognola riguardo a B.I.G. Built In Garage: cliccate qui per vedere le moto esposte e quelle premiate.

Dalle prove di Motociclismo

Venendo alle “cose nostre”, ci avete premiato nella scelta di tornare su alcuni argomenti tratti dalle prove pubblicate sugli ultimi numeri di Motociclismo. Abbiamo testato le valigie delle maxienduro; abbiamo cercato di capire quanto la Yamaha MT-10 sia diversa dalla R1 da cui deriva; infine abbiamo rifatto la “prova calore”, stavolta con le sport tourer.

Torna la Mach III? Beh, no, ma che fascino!

Concludiamo con un articolo partito in sordina ma che nel corso della settimana ha trovato un numero di lettori costante, guadagnandosi così una buona posizione nella graduatoria del “Top”: la prova della Kawasaki Vulcan 70 by Mr. Martini.
 
Cliccate sui link per rileggere gli articoli Top Of The Week e rivedere foto e video

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA