SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Fabio Quartararo è campione del Mondo della MotoGP 2021 ed entra nella storia

Sul circuito di Misano Adriatico, in sella alla sua Yamaha M1, Quartararo si laurea Campione del Mondo della MotoGP 2021. A soli 22 anni è "El Diablo" è il primo pilota francese a vincere un titolo iridato nella massima classe del Motomondiale. Fabio riporta il titolo alla Casa di Iwata 7 anni dopo quello di Jorge Lorenzo. Ripercorriamo la sua stagione

1/21

Fabio Quartararo

Fabio Quartararo è Campione del Mondo della MotoGP 2021. Sul circuito di Misano Adriatico “El Diablo” riporta Titolo iridato della massima classe del Motomondiale nei box di Yamaha. Un riconoscimento che alla Casa di Iwata sfuggiva da ben 7 anni. L’ultimo che lo aveva conquistato in sella ad una Yamaha era stato infatti Jorge Lorenzo nel 2015, in sella alla YZR M1. A soli 22 anni e alla sua terza stagione in MotoGP, Fabio Quartararo ha inciso in maniera indelebile il suo nome sull’albo d’ora dei vincitori del Titolo Iridato nella massima classe del Motomondiale.

La stagione di Fabio inizia con un quinto posto conquistato nella gara inaugurale del Qatar, vinta dal suo allora compagno di squadra Maverick Viñales, che si mette così in vetta alla classifica mondiale. La seconda gara si corre sempre sul circuito qatariota, e questa volta Quartararo centra l’obiettivo della vittoria, mentre la leadership del mondiale passa nelle mani di Johan Zarco. Fabio si trova, però, a soli 4 punti dalla vetta. Arriviamo così a Portimão, dove “El Diablo” riesce a bissare il successo e grazie a ciò diventa anche il leader della classifica mondiale.

In Spagna, a Jerez, arriva il peggior risultato della stagione: Fabio chiude la gara in 13esima posizione, vince Jack Miller seguito da Francesco Bagnaia, che ora si trova al comando del mondiale. In seguito alla gara il pilota Yamaha spiega che ha un problema di sindrome compartimentale, e per questo motivo decide di ricorrere subito ad un’operazione chirurgica. L’intervento riesce alla perfezione e Quartararo rientra subito per la gara successiva, in Francia: nonostante corra in casa non riesce a far meglio della terza posizione, in una gara contraddistinta dal cambio moto per l’arrivo della pioggia. Bagnaia, però, chiude in quarta posizione, e questo basta a Fabio per portarsi in vetta alla classifica mondiale.

Vetta che il francese non mollerà più, rafforzata dalla vittoria al Mugello. In Catalogna chiude settimo e in Germania terzo, prima di arrivare ad Assen, dove per Fabio arriva la quarta vittoria stagionale. In Austria Quartararo non riesce a replicarsi e chiude terzo, peggio gli va al secondo GP al Red Bull Ring, dove chiude settimo. Il gradino più alto del podio ritorno però a Silvertone. Nonostante l’ottavo posto di Aragon e i due secondi posti di Misano e Austin Fabio Quartararo riesce a mantenersi il leader del mondiale.

E così i 13 punti conquistati con il quarto posto di Misano, con Bagnaia fuori dai giochi, bastano a Fabio Quartararo per laurearsi matematicamente Campione del Mondo della MotoGP 2021, con due gare di anticipo sul termine della stagione. Fabio Quartararo è il primo pilota francese a vincere un titolo iridato nella massima classe del Motomondiale.

1/18

Fabio Quartararo - Monster Energy Yamaha MotoGP 2021 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA